/ Hockey

Hockey | 20 febbraio 2024, 12:49

Varese capitale preolimpica: ecco torneo internazionale di para ice hockey, nazionale di pattinaggio giapponese, mascotte e non solo

Settimana prossima sbarcano in città le nazionali di para ice hockey di Italia, Repubblica Ceca, Slovacchia e Corea del Sud per il prestigioso Torneo Ciaz ma anche, oltre alle mascotte Tina e Milo, i rappresentanti del comitato olimpico di pattinaggio del Sol Levante che stabilirà qui la sua base per i Giochi. Le trattative con la federazione di hockey canadese produrranno certamente un camp di 2 settimane

Varese capitale preolimpica: ecco torneo internazionale di para ice hockey, nazionale di pattinaggio giapponese, mascotte e non solo

Varese capitale del ghiaccio olimpico o, per ora, preolimpico. L'Acinque Ice Arena ospiterà infatti settimana prossima il torneo internazionale di para ice hockey "Memorial Ciaz" intitolato alla memoria di Andrea "Ciaz" Chiarotti, indimenticabile pioniere di questa disciplina. Non solo: negli stessi giorni sbarcheranno in città anche i rappresentanti del comitato olimpico della Federazione giapponese di pattinaggio per ufficializzare l'accordo che farà della Città Giardino la base preolimpica di questa disciplina per la nazionale del Sol Levante. 

Partiamo dal Torneo Ciaz a cui prenderà parte la nazionale azzurra insieme a quelle di Repubblica Ceca, Slovacchia e Corea del Sud: le partite si svolgeranno alle 8.45 e alle 11.10 nelle mattinate di lunedì, martedì e mercoledì con le semifinali previste venerdì 1° marzo (8.45 e 11.10) e le finali sabato 2 marzo (9.30 e 12.10). L'ingresso è gratuito.

Per quanto riguarda l'accordo con la Federazione di pattinaggio del Giappone era già sicuro ma verrà svelato a metà di settimana prossima: sicuramente già dalla prossima estate Varese ospiterà gli atleti giapponesi in vista delle Olimpiadi Milano Cortina 2026.

L'attività del project manager Matteo Cesarini e della Varese Sport Commission for Milano Cortina 2026, ente compartecipato da Comune, Provincia e Camera di Commercio, per ora è avanti a tutti (per il torneo di para ice hockey fondamentale la collaborazione con Federghiaccio e Polha), e così da inizio marzo in città, al palaghiaccio e non solo saranno presenti anche le mascotte dei Giochi olimpici e paralimpici italiani Tina e Milo.

Non è finita qui perché grazie ai buoni rapporti con la federazione di hockey canadese andrà sicuramente in porto un camp di due settimane riservato ai giovani italiani, che potranno prendere lezioni ed essere avviati al ghiaccio dai maestri nord americani.

A.C.


Vuoi rimanere informato sui Mastini Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo MASTINI VARESE
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP MASTINI VARESE sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore