/ Territorio

Territorio | 01 dicembre 2023, 15:03

Truffatori a domicilio ancora in azione a Cavaria con Premezzo

Sono diverse le segnalazioni giunte alla polizia locale in questi giorni: «Principalmente finti addetti Alfa che si presentano alla porta dicendo esserci una perdita d'acqua nella via dove abita la vittima» fa sapere Comune

(foto d'archivio)

(foto d'archivio)

Ancora truffatori in azione a Cavaria con Premezzo che nemmeno il clima natalizio fa desistere. 

«Nella giornata odierna sono giunte diverse segnalazioni all’ufficio di Polizia Locale di tentativi di truffa verificatesi nel nostro Comune (principalmente finti addetti Alfa che si presentano dicendo esserci una perdita d’acqua nella via del malcapitato)» fa sapere l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Franco Zeni. 

Comune che ribadisce l'assoluta necessità di non aprire mai la porta di casa agli sconosciuti, 

L'amministrazione comunale ricorda anche semplici ma importanti accorgimenti da seguire per evitare di essere truffati:

- Tutte le aziende pubbliche effettuano prima avvisi pubblici e campagne di pubblicità circa le proprie visite a domicilio.

- Non vi fidate se vi segnalano perdite improvvise di gas o acqua.

- Effettuate sempre una chiamata di verifica all’Ente.

- Chiedete, prima di aprire, assistenza di un parente o di un vicino.

- Non fidatevi delle apparenze: dietro ad una persona distinta che vi allarma parlandovi di un grave problema circa perdite di gas/acqua/… potrebbe nascondersi un truffatore.

- Per qualsiasi dubbio chiamare sempre il 112. 

M. Fon.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore