/ Basket

Basket | 26 novembre 2023, 21:22

LE PAGELLE - Hanlan è il meno peggio in una serata da notte fonda per la Openjobmetis

Poche parole per commentare le prestazioni dei singoli nella disfatta di Brescia. Tutti rimandati, ora serve voltare pagine e dare una risposta importante

Olivier Hanlan, capitano della Openjobmetis Varese

Olivier Hanlan, capitano della Openjobmetis Varese

Shahid 4,5

Lui, che già in campionato non è ancora riuscito a essere regolarmente incisivo, è risucchiato nel vortice del match senza colpo ferire. Ma in tutto ciò, fa il record di assist almeno per la sua Serie A, in un contesto davvero da partitella di allenamento.

Cauley-Stein 4

Bilan è un cliente difficile anche per lui. La speranza è che, avendo giocato oltre 400 partite in NBA, di serate del genere ne abbia vissute già diverse, e sia più abituato a voltare pagina in fretta. Domani è un altro giorno, si spera…

Ulaneo 4,5

Come Shahid, lui che non è uno di quelli da cui ci si aspetta che faccia la differenza viene trascinato nel buio pesto della notte bresciana. 7 punti e 7 rimbalzi che fanno dire «quello che poteva fare, stasera l’ha fatto».

Woldetensae 5

Sempre con la stessa faccia per 40 minuti, gioca fino alla fine come se nulla fosse. A fine partita fanno 14 punti e 12 tiri liberi tentati, segno che di attaccare non ha mai smesso. Per andare oltre questa sconfitta ora serve qualcosa anche da chi quest’estate era un credibile candidato a essere nominato capitano.

Zhao sv

La soddisfazione di una tripla segnata a giochi fatti.

Moretti 4

Probabilmente una delle serate peggiori che lui possa ricordare. Oggi non azzecca proprio nulla in attacco, e in difesa Christon capisce come punirlo, senza che lui trovi risposta. Plus-minus di -45 da far venire i brividi.

Virginio 5

Viste le assenze coach Bialaszewski ha bisogno di provare a pescare qualcosa anche da lui. Tira quando deve tirare, e nulla più. Senza trovare nemmeno il fondo della retina.

Hanlan 5

Insufficienza non grave dettata solo dai 21 punti e dal 5/8 da tre, che in un contesto come quello di stasera contano comunque molto relativamente. Da capitano e leader tecnico, ci si augura che anche nello spogliatoio si sia fatto sentire: può essere lui l’esperienza e il carattere di cui ora c’è bisogno.

Assui sv

Quattro minuti in cui cerca, senza trovare, la gioia del canestro.

Brown 4,5

Un altro che ha provato a non tirarsi indietro. Il suo atletismo non può ovviamente risaltare in una serata in cui la squadra resta praticamente immobile sui blocchi di partenza. Le statistiche non fanno nemmeno così vergogna, ma la partita va in una direzione per cui lui, così come tutti i compagni, non può che risultare rimandato. 

Lorenzo D'Angelo


Vuoi rimanere informato sulla Pallacanestro Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo PALLACANESTRO VARESE
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP PALLACANESTRO VARESE sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore