/ Hockey

Hockey | 16 settembre 2023, 20:12

VIDEO e FOTO - La Supercoppa la vince... il popolo giallonero. Applaudito anche dai campioni del Cortina (4-1)

Il Varese arriva a un passo dal 2-2 durante un grande secondo tempo prima di subire il terzo gol che trascina la finale verso i campioni d'Italia (4-1). Sopra a tutto e tutti i tifosi dei Mastini che cantano ininterrottamente per gli ultimi 9 minuti di partita, applaudono e ricevono il "grazie" anche dei padroni di casa

I gialloneri sotto una curva incredibile a Cortina (foto Alessandro Umberto Galbiati)

I gialloneri sotto una curva incredibile a Cortina (foto Alessandro Umberto Galbiati)

I video dell'abbraccio finale degli oltre 200 tifosi gialloneri al Varese








La curva giallonera applaude e ringrazia i Mastini



L'infinita Rosamunda dei tifosi del Varese


"Grazie ragazzi" c'è scritto a caratteri cubitali su uno striscione alzato dalla curva giallonera

Il capitano del Cortina Adami è con la Coppa sul ghiaccio

«Ringraziamo i ragazzi dell'Hockey Varese sostenuti da un pubblico straordinario» ha appena detto lo speaker mentre sul ghiaccio si sta svolgendo la premiazione 


FINALE Il Cortina ha vinto la Supercoppa ma, sopra a tutto e tutto, stasera ci sono i tifosi del Varese, che hanno cantato ininterrottamente per gli ultimi 9 minuti

58'
Si sta giocando con il Varese sotto 4-1 e con i suoi tifosi che stanno cantando da 7 minuti Rosamunda. Tifosi da scudetto e da Alps, anzi da qualcosa in più

55' Varese che lotta e che spinto dai tifosi - cantano da 5 minuti - sta cercando il gol in ogni modo.
Il gol del 3-1 ha tagliato le gambe, non l'anima di una squadra che sulla carta è di una categoria inferiore, anche se stasera ha a lungo combattuto alla pari con i campioni d'Italia

54' Pietroniro ha avuto una grande occasione di accorciare, solo davanti al portiere Hawkey

54' Continuano a cantare i gialloneri

52' Perla dice no di gambale
. Sempre grande Perla

51' Parte la Rosamunda dei favolosi 200 tifosi varesini

49' Mastini impotenti davanti a Perla, che ha appena tirato fuori il 5-1 con una magia

46' Il Varese ha un po' mollato dopo un secondo periodo in cui ha speso molte energie per arrivare a un paio di tiri dal 2-2

44'15" GOL CORTINA Era nell'aria e arriva il 4-1 cortinese: Michael Zanatta, uno dei figli di un padre che a Varese conosciamo benissimo. Aveva segnato anche nella partita in cui i veneti conquistarono il 17° scudetto. Chissà da chi ha preso...

43' Mischione davanti a Perla: il Varese sembra aver accusato il colpo del 3-1 quando era a un passo dal pari

42' Penalità finita, squadre al completo

42' Gibbons al tiro. Debole

41' Si riprende: 1'37" di uomo in più per il Varese

Riecco i Mastini in campo
dopo un grande secondo tempo in cui non avrebbero meritato il 3-1

Una scena bellissima prima del ritorno sul ghiaccio per il terzo tempo: tutto il pubblico del Varese in piedi applaude gli under 10 del Cortina scesi sul ghiaccio per un'esibizione

Sul 3-1 del Cortina è stato un diavolo Cuglietta, bravissimo a pressare nell'angolo della balaustra e portare via il disco a Bertin

Seconda pausa con il Varese che avrà quasi due minuti di superiorità a inizio terzo tempo. Sarebbe bastato tenere il 2-1 per giocarsela. Ma non è finita. Secondo periodo giocato alla pari, anzi meglio, dal Varese

38'39" GOL CORTINA Bertin perde il disco nell'angolo, in due passaggi Alverà - passaggio al bacio di Cuglietta - spedisce in rete. Velocità da Alps, così come l'azione di Cuglietta che fa la differenza

37' Da una parte Piroso fermato mentre va via, dall'altra Adami, il capitano del Cortina, fermato da Perla. Gara apertissima, vibrante, bella 

35' "Chi non salta è un bolzanino" cantano i varesini. Vecchi cori da anni Ottanta e Novanta

34' Piroso si gira davanti alla gabbia: centrale! Che voglia, che attributi, che intensità questi Mastini

33' Preme il Varese, il nostro Varese

32' Squadre al completo

31' Gibbons-Michael Mazzacane: bordata del 2-2 fuori!

30' Ancora 1 minuto in superiorità per il Varese

30' Altra penalità contro il Cortina (Di Tomaso) proprio sotto la bolgia giallonera

28' Fase di equilibrio, molto intensa

28' Bertin dalla blu! Disco deviato sulla rete. Si gioca sotto la spinta della curva del Varese

27' Superiorità finita. Ma il Varese adesso ci crede

26' Gibbons al tiro bloccato da Hawkey. Ingaggio offensivo

26' Ancora un minuto di superiorità giallonera

25' Penalità contro il Cortina

25' Ora è un'altra partita: il Varese è lì, come un falco

23' La carica del popolo giallonero dopo il 2-1



23' Si gioca in una bolgia giallonera

22' Pietroniro davanti alla gabbia del Cortina, sospinto da un pubblico eccezionale, sfiora il pari

20'21" GOL VARESE Sotto porta colpo fulminante di Marcello Borghi nell'ultimo secondo di superiorità dei Mastini! Il tocco di Marcello è stato favorito dal passaggio del portiere veneto

Si riprende con un pugno di secondi di superiorità numerica giallonera

Grazie a Fabio Gandini e alla squadra di VareseNoi presente a Cortina, ecco il video-confronto tra le due curve, vinto dal Varese


Cortina sul ghiaccio per il secondo periodo

Commento: al di là dei due gol subiti con due uomini in meno, difficile per il Varese costruire qualche occasione là davanti. E Perla è stato protagonista (20 tiri a 3)

Fine primo tempo dopo il tiro di Naslund verso la gabbia cortinese. Il Varese avrà ancora una manciata di secondi di superiorità numerica alla ripresa

19' Difficile rendersi pericolosi per i gialloneri

18' Varese in superiorità

18' Ventiduesima edizione della Supercoppa: dal 2016/17 e cioè da quando si disputa tra la squadra che disputa l'Alps Hockey League e quella vincitrice della Coppa Italia, ha sempre vinto la squadra di categoria superiore

17' Ancora Perla evita lo 0-3 con il bastone

14' Mastini fin qui colpiti al cuore in doppia inferiorità
e quasi mai pericolosi dalle parti della porta cortinese

13' Varese al completo dopo 4 minuti di sofferenza atroce sempre con uno o due uomini in meno

13' Due volte in 5 contro 3 il Cortina non lascia scampo. Penalità fin qui decisive

12'01" GOL CORTINA Ancora Di Tomaso: azione fotocopia, 5 uomini contro 3 del Cortina chiudono il Varese davanti a Perla fino alla staffilata del numero 77 biancoceleste

11' I Mastini stanno giocando con due uomini in meno da quasi 2 minuti... 

10' Altra penalità al Varese (Gibbons), la terza in meno di due minuti. Ancora un minuto in 3 contro 5. Così diventa impossibile farcela

10'17" GOL CORTINA Di Tomaso fulmina Perla con un diagonale a pochi metri dalla gabbia

10' Altri due minuti al Varese, Vanetti in panca puniti: 1'17" in 3 contro 5, servirà un mezzo miracolo per non subire gol

9' Prima penalità contro il Varese: ora sarà ancora più dura. Fuori Vignoli Sanin (carica con bastone)

9' Riccardo Lacedelli: Perla dice no!

7' Seed mira Perla: parata del numero 2 del Varese, per ora numero 1 della partita

5' Il primo tiro giallonero: Marcello Borghi

5' Ancora e sempre Perla, che per ora chiude tutto

4' I video dell'entrata sul ghiaccio del Varese





4' Altra parata di Perla

3' Varese in maglia nera, Cortina biancoceleste. Tra i padroni di casa, il micidiale Cuglietta è uno dei migliori giocatori dell'ultima Alps

2' Giacomo Lacedelli a un passo dal gol: blocca Perla a gambali uniti

1' Subito una parata difficile di Perla sotto la curva giallonera

1' Partiti

Tifo impressionante del pubblico varesino (guardate sotto le foto, a breve il video)

Ecco il Cortina sul ghiaccio.

Tamburi, trombe e cori incessanti dei tifosi del Varese: davvero impressionante lo spettacolo esibito dal pubblico dei Mastini.

Annuncio delle formazioni: ovazione al nome di Rocco Perla e a quello del capitano Vanetti. Sarà comunque un'impresa per il Varese provare a reggere l'urto di uno squadrone di categoria superiore finalista dell'Alps e campione d'Italia.

Otto minuti all'inizio della Supercoppa: si sentono i cori del pubblico varesino, straordinario.

A pochi minuti dal via della Supercoppa diamo uno sguardo alle gradinate dell'Olimpico: tifosi gialloneri in maggioranza, almeno finora. Il ghiaccio è pronto. A breve l'ingresso in pista delle squadre. Il pubblico varesino è radunato dietro una delle porte ma anche sul rettilineo con bandiere, maglie e striscioni

È l'ora: siamo in diretta dallo stadio Olimpico di Cortina, una cattedrale dell'hockey italiano, per raccontarvi la finale di Supercoppa tra i padroni di casa, freschi di 17° scudetto e finalisti dell'Alps, e i Mastini gialloneri vincitori della Coppa Italia e del campionato IHL. 

Ambiente da brividi in questo spettacolare anfiteatro di ghiaccio dove echeggiano i cori di almeno 200 tifosi gialloneri, giunti con tre pullman e una lunghissima carovana d'auto nella Perla delle Dolomiti per sostenere il Varese in un'impresa definita da qualcuno impossibile.

Nel Varese, che gioca in maglia neranon c'è Edoardo Raimondi, vincente per eccellenza, ma debutta il difensore Massimo Cordiano che, proprio qui, ha scritto un pezzetto della sua storia con la maglia del Cortina in Alps dal 2018 al 2021. In porta c'è Rocco Perla

Cortina-Varese 4-1 (2-0, 1-1, 1-0)
Reti: 10'17" Di Tomaso in doppia sup. (L.Zanatta) 1-0, 12'01" Di Tomaso in doppia sup. (L.Zanatta, Traversa) 2-0; 20'21" M.Borghi in sup. 2-1, 38'39" Alverà (Cuglietta) 3-1; 44'15" M.Zanatta (Sanna, Barnabò) 4-1
Cortina: Hawkey (Pompanin A.); Zanatta L., Di Tomaso, Barnabò, Sanna, Carozza; Parini, Larcher, Alverà, Cuglitta, Lacedelli N.; Zanatta A., Seed, Lacedelli G., Traversa, Lacedelli R.; Toffoli, Tolomelli, De Zan, Adami, Pompanin F. Coach: De Bettin.
Varese: Perla (Marinelli); Schina, Naslund, Vanetti, Piroso, M.Borghi; Bertin, M.Cordiano, Gibbons, M.Mazzacane, Crivellari; Vignoli Sanin, Perino, Pietroniro, Tilaro; E.Mazzacane, Allevato, T.Cordiano, P.Borghi. Coach: Czarnecki. 
Arbitri: Alex Lazzeri, Omar Piniè (Paolo Brondi, Matthias Cristeli)
Note - Tiri: Cor 41, Va 17. Penalità: Cor 8', Va 6'. Spettatori: 869.

Andrea Confalonieri


Vuoi rimanere informato sui Mastini Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo MASTINI VARESE
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP MASTINI VARESE sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore