/ Territorio

Territorio | 15 giugno 2023, 18:34

Capriolo ferito sulla strada tra Varese e Induno: lo salvano i "baschi rossi" dei carabinieri e l'assessore

I militari, carabinieri provenienti dalla Sicilia, e l'assessore del Comune di Dumenza Andrea Piazzoli hanno soccorso e curato questo pomeriggio un capriolo ferito sulla statale 342 tra l'Iper e la Valceresio

I militari al lavoro per soccorrere il capriolo ferito (foto da LuinoNotizie.it)

I militari al lavoro per soccorrere il capriolo ferito (foto da LuinoNotizie.it)

Stava correndo nel bosco, nei pressi di un ruscello, probabilmente senza accorgersi che a pochi metri di distanza c’era la strada e, dopo essere caduto, con la testa è finito contro l’asfalto, rimanendo ferito a terra.

Questo è successo oggi pomeriggio, intorno alle 17, ad un capriolo, lungo la strada statale 342, che collega Induno Olona a Malnate e all’Iper di Varese.

A soccorrere l’animale, poco dopo l’accaduto, sono stati i “Baschi Rossi” dello Squadrone Carabinieri Eliportato “Cacciatori Sicilia”, guidati dal Tenente Pennisi, insieme all’assessore del Comune di Dumenza, Andrea Piazzoli, che casualmente stavano percorrendo la strada.

Loro si sono occupati dei primi soccorsi all’animale ferito e della gestione della circolazione stradale, in attesa della Polizia provinciale, con lo specialista di vigilanza Robbiati e l’agente scelto Salvo Davide, e dei veterinari che sono arrivati dopo per il recupero del capriolo.

L’animale, che fortunatamente pare si sia ferito lievemente, è stato così trasportato in un centro veterinario per le cure del caso, in attesa di essere rimesso in libertà.

da LuinoNotizie.it

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore