/ Cultura

Cultura | 12 maggio 2023, 16:40

BA Book al via il 14 maggio: il programma della giornata

Il Festival del libro e dell'editoria è organizzato dall'Amministrazione comunale e dall'Associazione Amici della Biblioteca Capitolare, in collaborazione con il Tavolo Letteratura. Si parte domenica con un fitto calendario di eventi, da mattina a sera. E si prosegue fino al 21 maggio

BA Book al via il 14 maggio: il programma della giornata

BA Book - Festival del libro e dell'editoria è pronto per la sua terza edizione, che partirà domenica 14 maggio e continuerà fino al 21 maggio.

L'evento è organizzato dall'Amministrazione comunale e dall'Associazione Amici della Biblioteca Capitolare, in collaborazione con il Tavolo Letteratura che comprende nove librerie, otto case editrici, due biblioteche, due associazioni.

La rassegna verrà inaugurata alle ore 10.00 in piazza Vittorio Emanuele con un flash-mob a cura di Gens d'Ys, in questa occasione verranno anche donati ai passanti dei libri messi a disposizione dalle librerie e dalle case editrici. Sarà inoltre possibile visitare nel Cortile di Palazzo Cicogna e nella Biblioteca Comunale una piccola mostra di installazioni di opere di John David O’Brien dal titolo “Le belle lettere”.

A seguire, alle ore 11.00, nella Sala Monaco della Biblioteca Marco Balzano presenterà il suo libro “Cafè Royal” (2023, Giulio Einaudi editore). Il romanzo narra la storia di una famiglia italiana attraverso tre generazioni. La trama si sviluppa in un piccolo villaggio di montagna nel nord Italia, dove la famiglia gestisce un'osteria che prende il nome dal celebre caffè svizzero. Attraverso i racconti dei protagonisti, il romanzo esplora temi come la famiglia, la memoria, la tradizione e l'emigrazione.

Marco Balzano è nato nel 1978 a Milano. Ha pubblicato numerosi romanzi e raccolte di racconti, tra cui "L'ultimo arrivato", "Resto qui" e "Resto umile". I suoi lavori sono stati tradotti in varie lingue e hanno ricevuto diversi premi letterari, come il Premio Campiello e il Premio Strega Giovani. Balzano è anche un insegnante e un saggista, con una particolare attenzione ai temi della letteratura e della cultura del Sud Italia.

Alle ore 14.00 al teatro Lux la psicologa Stefania Andreoli presenterà, in un evento che è già tutto esaurito da tempo, il suo libro “Perfetti e felici” (2023, Rizzoli).

Alle ore 16.00, in sala Monaco Ernesto Gallarato presenterà “Monica e al..3 Altre donne” (2023, Ass. Cult. Tracceperlameta) .Un libro intrigante, con due titoli, due impaginazioni uguali e contrapposte: "Monica e le al...3", ma anche "Altre donne", in cui l'autore, basandosi su storie vere, confidenze ricevute ed esperienze personali, raccoglie racconti sul tempo che viviamo, senza sconti, indagando sul mondo femminile.

Nel cortile della libreria Il Dondolibro, alle ore 16.30, Chiara Ranieri presenterà il libro “Piccola Pantera” (2022, Casa Editrice Camelozampa). Alla presentazione seguirà un laboratorio con l’autrice per bambini di 18-36 mesi e le loro mamme.

Si continua poi in Sala Monaco della Biblioteca, dove, alle ore 18.00, sarà presente Jonas Jonasson, giornalista svedese, che ha pubblicato a quasi cinquant'anni il suo primo romanzo, Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve (Bompiani 2011), ai primi posti delle classifiche di vendita in Svezia per oltre un anno, e tradotto in oltre trenta paesi. Con Stefania Forlani Jonasson dialogherà sul tema “La traduzione ponte tra culture”.

Ultimo appuntamento della giornata alle ore 21.00 in Sala Monaco con Alberto Schiavone che presenterà il suo libro “Non esisto”, un romanzo che esplora il tema dell'identità e della ricerca della propria individualità. Il protagonista del libro, un giovane uomo di nome Leo, ha perso la memoria e non riesce a riconoscere se stesso. Attraverso una serie di incontri e avventure, Leo cerca di ricostruire il proprio passato e di scoprire chi è veramente.

Alberto Schiavone è nato nel 1984 a Napoli. Ha pubblicato numerosi romanzi e raccolte di racconti, tra cui "L'indifferenza degli oggetti" e "Rifiuti".

Il suo stile di scrittura è caratterizzato da una forte attenzione alla psicologia dei personaggi e alla complessità delle relazioni umane. Schiavone è anche un traduttore e un insegnante di letteratura italiana e straniera.

L’ingresso agli eventi è gratuito con prenotazione su Eventbrite. QUI

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore