ELEZIONI REGIONALI LOMBARDIA 2023
 / Territorio

Territorio | 07 dicembre 2022, 17:46

Fagnano: ancora problemi per le sostituzioni dei medici di base. E cittadini (anziani) senza dottore

Andato in pensione il dottor Torri e subentrato il dottor Cantore, molti fagnanesi sono rimasti senza medico. Ma non solo, diverse le problematiche riscontrate dai cittadini in via Montello

Fagnano: ancora problemi per le sostituzioni dei medici di base. E cittadini (anziani) senza dottore

Di nuovo nell’occhio del ciclone il problema dei medici di base a Fagnano.

Questa volta a causa del pensionamento del dottor Torri. Il sostituto c'è ed è il dottor Cantore, ma bisognava dare conferma e molti fagnanesi sono rimasti scoperti. Senza dimenticare i problemi che si prolungano, da anni, nel centro di via Montello, dove hanno sede diversi medici di base del paese.

«Si passano le ore al telefono a cercare di prendere un appuntamento, la linea spesso è occupata – spiega Alessandra Crosta, cittadina di Fagnano sulla situazione in via Montello – chi lavora e non può chiamare durante l’orario come fa? Ci sono tempi d’attesa al telefono lunghissimi».

Problematica confermata anche da Gloria Garbellini, che ha parlato della sua esperienza. La fagnanese è riuscita ad effettuare il cambio medico per i suoi genitori grazie a un post letto su Facebook: «Venerdì scorso sono andata in Farmacia Comunale, alle 13 c’erano ancora 700 posti».

Infatti, il medico subentrato (dottor Cantore) andava confermato, o tramite la farmacia o attraverso il fascicolo sanitario elettronico e molte persone non ci sono riuscite: «Suppongo che la maggior parte delle persone rimaste senza medico siano anziani, non avendo loro accesso ai social».

Infatti, sullo stesso gruppo Facebook, sono cominciate ad apparire tantissime segnalazioni di parenti rimasti senza dottore. Ma anche una foto con l’avviso che era stato esposto: «Dal 3/12/2022 verrà inserito, come Medico Incaricato Provvisorio per garantire la continuità assistenziale ai pazienti del Dottor Torri Carlo, senza che sia necessario effettuare alcuna scelta, il Dottor Cantore Cristiano, nell’attesa di espletare la procedura relativa all’inserimento del Medico avente diritto a coprire il posto vacante».

«Le persone non sono state informate nel modo corretto». Infatti, sembrerebbe che non sia stato segnalato a molti pazienti del dottor Torri il fatto che avrebbero dovuto confermare il nuovo medico tramite Fascicolo Sanitario Elettronico o recandosi in farmacia.

Tanti i commenti sotto i post: «Siamo venuti a sapere che giovedì scorso bisognava riconfermare il dottore in farmacia. Asl avrebbe dovuto comunicare la procedura di riconferma ma come sempre non è avvenuto…». Ma anche qualcuno che invece la comunicazione l’ha ricevuta: «A me hanno detto che non c’era il passaggio diretto» a cui viene risposto: «Molti di noi sono venuti a conoscenza solo attraverso Facebook purtroppo, è sicuramente una carenza dell’ATS ma sotto gli orari affissi del dottore subentrato avrebbero potuto scrivere questa procedura».

Michela Scandroglio

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore