ELEZIONI REGIONALI LOMBARDIA 2023
 / Territorio

Territorio | 05 dicembre 2022, 19:12

Oggiona con Santo Stefano: Villaggio di Natale in pineta

Tradizione custodita e rilanciata dalla locale Pro Loco. Letterine a Babbo Natale, decorazioni a led, presepi, golosità. Il presidente Iuzzolino: «Abbiamo allestito una festa di luce»

Oggiona con Santo Stefano: Villaggio di Natale in pineta

La Pro Loco di Oggiona con Santo Stefano allestisce anche nel 2022 le casette di Babbo Natale, creando un piccolo villaggio splendente all’interno della suggestiva cornice della pineta (locandina in fondo all'articolo). Tutti i bambini potranno consegnare le loro letterine direttamente nelle mani di Babbo Natale. All’interno dello spazio naturale, saranno installati, su un’ampia area, addobbi e luci a led, per assicurare il consumo minimo di energia senza sacrificare lo spirito di gioia che le luminarie apportano, soprattutto nel periodo di festività.  

Nell’area antistante le strutture esistenti, verrà predisposta un’esposizione di presepi artigianali, a testimoniare la creatività degli artigiani nel rappresentare la nascita di Gesù e saranno posizionati stand a cura dei volontari della Pro Loco che realizzeranno un’area di degustazione e ospitalità con frittelle, panettone, zucchero filato, popcorn, vin brulè e molto altro.                                                                                                                                               Saranno predisposte zone specifiche per accogliere il presepe e alberi di Natale addobbati secondo fantasia. Questi spazi saranno la cornice per gli intrattenimenti per le famiglie e i loro figli, grazie anche alla presenza degli elfi, fidati aiutanti di Babbo Natale, che organizzeranno una caccia al magico tesoro basata su una fiaba scritta appositamente per i piccoli partecipanti e raccontata nella casetta loro riservata.  

All’imbrunire si celebrerà la tradizione, con l’accensione dell’albero da parte dell’Amministrazione comunale, assistita dai volontari Pro Loco: simboleggerà l’unione di tutti i cittadini e delle realtà del Terzo settore nell’augurare le migliori festività a tutti i residenti e ospiti che parteciperanno all’evento.  

Tutte le attività del Natale in pineta inizieranno la mattina di mercoledì 8 dicembre e proseguiranno per tutta la giornata con il seguente programma:   ore 9 apertura;

ore 15 letture di Natale per bambini dai 3 ai 7 anni alla Casa delle Fiabe;

ore 15 consegna delle letterine a Babbo Natale con possibilità di foto ricordo;

ore 16.30 letture di Natale per Bambini dai 7 ai 10 anni alla Casa delle Fiabe;

ore 17.00 accensione dell’albero e delle luminarie del villaggio.  

Vincenzo Iuzzolino, presidente della Pro Loco: «A nome di tutti i volontari della Pro Loco vorrei invitare i nostri cittadini, e tutte le persone dei Comuni limitrofi, a visitare con le loro famiglie il villaggio di Natale nella nostra pineta. Grazie al lavoro instancabile di tutti, e in particolare delle donne del gruppo, abbiamo allestito una location che nelle nostre intenzioni si trasformerà in una festa di luce, in grado di illuminare i cuori di tutti con lo spirito natalizio. Grande attenzione è stata posta al divertimento dei bambini con attività e attrazioni dedicate solo ai piccoli, accompagnati dai genitori per trascorrere una giornata di festa comunitaria. Abbiamo puntato sulla valorizzazione delle tradizioni più sentite con le esposizioni dei presepi e l’accensione dell’albero, per favorire il risveglio dello spirito natalizio in ciascuno».

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore