/ Calcio

Calcio | 29 maggio 2022, 19:53

VIDEO. Pertile: «Ci hanno fatto vincere i tifosi». Amirante: «Per ambiente e squadra è come essere andati in C»

Il vicepresidente biancorosso: «Se ci avessero fatto giocare una partita regolare con il Novara...». Il presidente: «Il ripescaggio? Da domani la teoria deve diventare pratica. Oggi la gente la vive come una promozione in C»

VIDEO. Pertile: «Ci hanno fatto vincere i tifosi». Amirante: «Per ambiente e squadra è come essere andati in C»

«Sì, s'è scritta la storia. Spero che sia uno dei primi capitoli: giocare in casa a Sanremo con tutti questi tifosi... ci hanno fatto vincere loro anche dopo confronti duri e aspri. Tutti devono riflettere su questa cosa, anche le istituzioni: oltre 200 persone che arrivano a 350 chilometri da Varese... Due mesi fa abbiamo deciso di chiuderci a riccio per arrivare dove siamo arrivati» dice Stefano Pertile, vicepresidente e primo tifoso del Varese, visibilmente emozionato e con gli occhi lucidi.

«Ho un rammarico che mi porto dentro - aggiunge Pertile - se ci avessero fatto giocare una partita regolare con il Novara... non mi scordo quella partita, avremmo potuto farcela... Questa è un'impresa storica anche se non abbiamo vinto nulla, perché due anni fa eravamo in terza categoria».

«I playoff danno il diritto a provare a essere ripescati, siamo molto contenti - dice il presidente Stefano Amirante - Ci credevo anche dopo il Novara quando ho detto: "Se non vinciamo oggi, andiamo a vincere i playoff"».

Il futuro del Varese qual è? «Sei ore di pullman...» dice Amirante. Che poi, seriamente, aggiunge: «Dipende dalla Lega, dalle istituzioni... è un ripescaggio che richiede tutta una serie di parametri. Da domani, la teoria deve dìventare pratica. Come tutti, se potessi dire "siamo promossi", sarei contento. Oggi abbiamo visto il miglior pubblico della stagione: è stato emozionante vedere così tanta gente a 350 chilometri da Varese vivere in questo modo la partita. La scintilla è scattata all'inizio dei playoff. L'ambiente ha gestito questi spareggi come se fossero quelli per andare in B. Io ho detto alla squadra di viverli come se avessero messo in palio la promozione diretta. E se fossimo andati in C, per i tifosi e per la squadra la gioia sarebbe stata esattamente questa».

Andrea Confalonieri


Vuoi rimanere informato sul Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE CALCIO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE CALCIO sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore