/ Varese

Varese | 11 marzo 2022, 13:42

M'illumino di meno: Varese spegne la Torre Civica nella giornata del risparmio energetico

Questa sera resterà al buio uno dei simboli della Città Giardino. Il consigliere Dino De Simone: «Gesto simbolico sulla strada delle energie rinnovabili. La riqualificazione di 40 scuole, sostituzione dei punti luce e ammodernamento delle caldaie i nostri impegni realizzati»

M'illumino di meno: Varese spegne la Torre Civica nella giornata del risparmio energetico

Anche Varese aderisce a M’illumino di Meno, la diciottesima edizione della Giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili. Un'iniziativa ideata da Caterpillar con Rai Radio 2 e Rai per il Sociale, per coinvolgere tutti in un simbolico silenzio energetico attraverso lo spegnimento delle luci di palazzi e monumenti. Il Comune di Varese, su proposta del consigliere Dino De Simone, aderisce all'iniziativa e spegne questa sera le luci della Torre civica.

«E' importante l'adesione del Comune di Varese alla giornata dedicata al risparmio energetico - spiega il consigliere e presidente della Commissione Ambiente Dino De Simone - Lo spegnimento delle luci della Torre civica è un gesto simbolico per sensibilizzare sulla necessità di attivarsi sul risparmio delle risorse energetiche, per andare nella direzione della transizione ecologica. Un'esigenza sempre più urgente, anche alla luce dell'attuale crisi internazionale, che ci impone un cambiamento per abbandonare definitivamente l'energia fossile, e quindi anche la nostra dipendenza dal gas d'importazione, per investire sulla strada delle energie rinnovabili».

«L'efficientamento energetico è un tema su cui l'amministrazione ha lavorato in questi anni – prosegue De Simone - basti pensare ai lavori di riqualificazione in quaranta scuole cittadine, per portare a un risparmio energetico e dei consumi, o la sostituzione di 11.000 punti luce della città con luci a LED, fino all'iniziativa avviata dal 2017 con il contributo finalizzato all’ammodernamento delle vecchie caldaie condominiali, per favorire la sostituzione con impianti più moderni ed efficienti. Una direzione su cui si dovrà proseguire anche nei prossimi anni».

L’invito di quest’anno, oltre allo spegnimento delle luci, è anche a pedalare, rinverdire e in generale migliorare i propri stili di vita sprecando meno risorse, diminuendo l’impatto ambientale delle proprie abitudini.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore