/ Territorio

Territorio | 26 gennaio 2022, 17:48

Vergiate, i medici di base vanno in pensione e il sindaco scrive ad Asst e Ats

A fine gennaio terminerà il suo lavoro la dottoressa Tosi e nei prossimi mesi altri faranno altrettanto. Parrino: «Occorre una nuova riorganizzazione dei medici di famiglia per evitare di creare disagi, soprattutto alla popolazione più fragile, garantendo continuità»

Vergiate, i medici di base vanno in pensione e il sindaco scrive ad Asst e Ats

C'è preoccupazione a Vergiate per il prossimo pensionamento di alcuni medici di base che operano sul territorio, a partire dalle dimissioni della dottoressa Luigia Tosi che lascerà il suo incarico il 31 gennaio. 

A farsi carico del disagio dei suoi concittadini, pur non rientrando questo problema nelle prerogative dell'amministrazione comunale, è il sindaco Daniele Parrino che ha deciso di scrivere una lettera ad Asst Sette Laghi e ad Ats Insubria. 

«Molti assistiti della dottoressa Tosi - premette il primo cittadino - lamentano di non aver ricevuto alcuna comunicazione e mi chiedono chiarimenti in merito alle modalità e alla procedura da seguire per la sostituzione del proprio medico di base».

Pur non rientrando nelle proprie competenze, il sindaco chiede lumi ad Asst e Ats per poi fornire supporto ai suoi concittadini, ma il senso della lettera di Parrino è più ampio.

«Considerando che nel breve periodo ci saranno degli ulteriori pensionamenti dei medici di assistenza primaria, chiedo di valutare tempestivamente una nuova riorganizzazione dei medici per evitare di creare disagi agli assistiti vergiatesi ed in particolar modo alla fascia di popolazione più fragile».

Il Comune di Vergiate è pronto a fare la propria parte e a dare il proprio contributo per risolvere il problema.

«L'amministrazione comunale si rende disponibile a collaborare per trovare soluzioni che possano garantire la continuità della presenza sul territorio vergiatese dei medici di base, mettendo anche a disposizione gli ambulatori di proprietà comunale» conclude il sindaco Parrino. 

M. Fon.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore