ELEZIONI REGIONALI LOMBARDIA 2023
 / Eventi

Eventi | 09 dicembre 2021, 16:44

Cortisonici Ragazzi, al via il bando per l'edizione 2022

Aperte le iscrizioni alla sezione del festival dedicata ai giovani. Fino al 28 febbraio 2022 è possibile inviare le proprie opere

Cortisonici Ragazzi, al via il bando per l'edizione 2022

E' aperto il bando della diciottesima edizione di Cortisonici Ragazzi, la sezione del festival dedicata ai giovani videomakers. Dopo un’edizione innovativa come quella del 2021, che ha portato a Varese i lavori dei giovani registi con una doppia visione, in sala e in diretta streaming, per il 2022 Cortisonici ha deciso di promuovere nuovamente un tema libero. Una scelta che ha l’obiettivo di coinvolgere i giovani in maniera trasversale, con la curiosità di raccogliere le intuizioni più disparate. C'è tempo fino al 28 febbraio per inviare le proprie opere.

Cortisonici Ragazzi rappresenta un appuntamento imperdibile per studenti e giovani italiani da ben diciotto anni; gli aspiranti registi e videomakers hanno l’occasione di cimentarsi, tramite il cortometraggio, con il Cinema e far vedere i propri lavori al pubblico sempre più eterogeneo del festival, nonché potersi confrontare con altre classi, scuole e ragazzi. Cortisonici Ragazzi ha infatti l’ambizione di formare i giovani spettatori e registi del futuro che sul grande schermo del Cinema Nuovo di Varese condivideranno durante l’edizione del 2022 l’emozione di guardare e presentare le loro prime fatiche cinematografiche. 

«Pensiamo sia fondamentale per i più giovani poter esprimere la propria creatività liberamente - spiegano Tatiana Tascione e Michele Orlandi, referenti della sezione Cortisonici ragazzi - non assegnando un tema. Il bando prende in considerazione, dunque, tutti i generi e le tematiche». 

All’edizione 2022 di Cortisonici Ragazzi potranno partecipare esclusivamente le opere realizzate dopo il 1° gennaio 2020 e realizzate da gruppi di studenti delle scuole secondarie di secondo grado o giovani di età compresa tra i 14 e i 20 anni, con o senza il supporto di adulti. I cortometraggi potranno affrontare tematiche trasversali, con il supporto di uno o più generi cinematografici e non potranno superare i 15 minuti. Per sviluppare i soggetti potranno esser utilizzati diversi format audiovisivi: dal film di fiction e di genere allo spot e al videoclip, fino alla videoarte, al reportage e al documentario. 

La scadenza è prevista per il 28 febbraio 2022. Il bando è online sul sito Cortisonici e per ulteriori informazioni si può contattare la referente Tatiana Tascione al seguente indirizzo: ragazzi@cortisonici.org. Tutti i dettagli sul sito del festival cortisonici.org.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore