/ Calcio

Calcio | 13 giugno 2021, 12:45

FOTO. «Mio papà di 96 anni oggi tornerà con me al Franco Ossola»: l'amore dei tifosi del Varese è più forte di tutto

Una mattinata a Masnago in mezzo al pubblico che dopo 8 mesi acquista i biglietti per tornare al suo posto oggi alle 16 nella sfida dei biancorossi al Bra mentre la curva tiferà da fuori. «Dal 1964 non perdo una partita, così torno alla vita». Magliette di Fuck the Cancer in vendita all'ingresso. E venerdì Mulas attende Vito de Lorentiis al Cuor di Sasso

Luciano Bonvini con papà Pietro, 96 anni, dopo l'acquisto dei biglietti stamattina al Franco Ossola: oggi loro non mancheranno

Luciano Bonvini con papà Pietro, 96 anni, dopo l'acquisto dei biglietti stamattina al Franco Ossola: oggi loro non mancheranno

C'è Angelo Rivabene, che dal 1964 non perde una partita e acquista tre biglietti, e c'è Luciano Bonvini con il papà Pietro, 96 anni, che attende in auto il figlio munito di tagliandi fuori dal cancello da dove entrano gli arbitri («Così dà loro il benvenuto...» scherza Luciano). E c'è anche Gianfranco Mulas che, venerdì prossimo, organizzerà al Cuor di Sasso la prima cena del club Biancorossi Pierfranco Bino per riaccogliere Vito de Lorentiis: «Ci eravamo ripromessi di tornare a tavola appena Vito si fosse ripreso, e così sarà».

Nessuno dei tifosi biancorossi che in mattinata si sono messi in attesa sotto il sole africano, accarezzati dal vento caldo, davanti alla biglietteria del Franco Ossola si è minimamente lamentato del clima bollente: «Aspettavamo di tornare al nostro posto da 8 mesi - dice Luciano con voce emozionata - è troppo bello esserci, e che ci sia anche il Varese. Dobbiamo ringraziare chi ce l'ha ridato».

Oltre il cancello di Masnago, che potrà ospitare 335 spettatori, il banchetto con le bellissime magliette di Fuck the Cancer è già pronto per accogliere i tanti che, con grande cuore, utilizzeranno bene i 20 euro necessari all'acquisto della t-shirt e che saranno destinati al completamento di tre nuove stanze sterili al Del Ponte, una anche con il nome di Erika Gibellini, da cui è nata questa lotta totale al cancro.

Fuori dal cancello dei distinti, invece, si sentirà ancora una volta la curva che non ha mai lasciato sola la squadra anche nei momenti più difficili, quando era ultima in classifica.

Capitolo squadra: Ezio Rossi dispone quasi di tutti, a parte gli infortunati storici, anche se Polo e Di Sabato si sono allenati poco e Aprile ancor meno. Il Bra ha qualche assenza in più ma vuole chiudere secondo dietro il Gozzano che oggi con un punto a Imperia sarà promosso in C. Arbitrerà Deborah Bianchi di Prato (assistenti Tagliaferri di Faenza e Merciari di Rimini). Diretta testuale su VareseNoi a partire dalle 15.45.

SERIE D GIRONE A
OGGI, TERZULTIMA GIORNATA
Giocata ieri: Chieri-Derthona 0-1
Ore 16: Fossano-Arconatese, Varese-Bra, Pont Donnaz-Borgosesia, Caronnese-Castellanzese, Imperia-Gozzano, Chieri-Derthona, Folgore Caratese-Lavagnese, Vado-Legnano, Sestri-Saluzzo, Casale-Sanremese.
CLASSIFICA
Gozzano 74. Bra, Castellanzese 65. Pont Donnaz 64. Sanremese 59. Legnano 57. Sestri, Folgore Caratese 56. Caronnese 50. Lavagnese 49. Casale 47. Imperia, Chieri 44. Arconatese, Derthona 41. Varese 39. Saluzzo 33. Borgosesia 27. Fossano 26. Vado 25.
PENULTIMA GIORNATA
Mercoledì, ore 16: Arconatese-Casale, Borgosesia-Caronnese, Bra-Sestri, Chieri-Varese, Castellanzese-Folgore Caratese, Gozzano-Fossano, Derthona-Pont Donnaz, Lavagnese-Vado, Legnano-Sanremese, Saluzzo-Imperia. 
ULTIMA GIORNATA
Domenica 20, ore 16: Caronnese-Saluzzo, Casale-Legnano, Varese-Derthona, Folgore Caratese-Gozzano, Fossano-Lavagnese, Imperia-Castellanzese, Pont Donnaz-Bra, Sanremese-Chieri, Sestri-Borgosesia, Vado-Arconatese.

PLAYOFF SERIE C
Finale andata: Padova-Alessandria, oggi alle 18 in diretta su Raisport.
Finale ritorno: Alessandria-Padova, giovedì alle 18
Regolamento: in caso di una vittoria per parte o di un doppio pareggio tra andata e ritorno, al termine delle due gare si giocano i due tempi supplementari ed eventualmente si va ai calci di rigore. Non vale la regola dei gol in trasferta, né quella della miglior classifica dopo la regular season.

Andrea Confalonieri


Vuoi rimanere informato sul Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE CALCIO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE CALCIO sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore