/ Territorio

Territorio | 29 maggio 2021, 09:51

Comerio, cittadinanza onoraria per il medico Livio Felloni

In occasione del 2 Giugno, l'amministrazione comunale conferirà anche un encomio a persone che si sono distinte nella battaglia contro il Covid: Giuliano Rizzardini, Silvia Luoni, Maria Grazia Molina, Valeria Gamba, Claudia Brochetta, Magda Balzardi, Giuseppe Rovellotti e Andrea Rossi

Comerio, cittadinanza onoraria per il medico Livio Felloni

Il 2 Giugno sarà una giornata speciale per Comerio, non solo perché ricorre la Festa della Repubblica, ma perché l'amministrazione comunale conferirà al dottor Livio Felloni la cittadinanza onoraria del paese e premierà alcuni volontari che si sono particolarmente distinti nella lotta al Covid.

Il conferimento della cittadinanza onoraria al dottor Felloni, medico dal 1991 dei Comuni di Comerio, Barasso, Luvinate e Casciago, è stato deciso dal consiglio comunale per dimostrare la stima e l'affetto della comunità comeriese per una personalità che si è da sempre distinta per generosità ed impegno sociale e civile. «Durante l'emergenza Covid è stato una presenza costante, affidabile e professionale che ha dato forza e saputo mitigare le paure che il virus aveva generato in ognuno di noi - spiega il sindaco Silvio Aimetti - sempre durante l'emergenza è stato il coordinatore della somministrazione dei vaccini ai pazienti più fragili dell'area Varese Ovest, contraddistinguendosi anche per le sue doti umane e garantendo anche la sua presenza al centro vaccinale della Schiranna». 

La cerimonia del 2 Giugno che avrà luogo al parco di Villa Tatti alle 10, con la presenza della Filarmonica, vedrà anche il conferimento di alcuni encomi a volontari e persone di Comerio che si sono distinti nella lotta al Covid, ovvero: il dottor Giuliano Rizzardini, direttore del Dipartimento Malattie Infettive del Sacco di Milano, i medici di base Silvia Luoni, Maria Grazia Molina, Valeria Gamba, Giuseppe Rovellotti, Andrea Rossi la dirigente scolastica Claudia Brochetta, la dottoressa Magda Balzardi, direttrice dell'asilo. 

Verranno premiati inoltre i volontari: Bruno Cantoreggi, Marino Crivelli, Maria Teresa Faresin, Mauro Papa, Ornella Papa e Mario Tiberio. 

«L'amministrazione comunale esprime profonda gratitudine per la generosità e la dedizione profusi dai volontari, persone che si sono prestate garantendo lo svolgimento in sicurezza delle attività della comunità quali l'ingresso alle scuole, l'accesso organizzato agli ambulatori comunali, la distribuzione di mascherine alla popolazione e gli aiuti materiali quali la consegna della spesa a domicilio» conclude Aimetti. 

 

M. Fon.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore