/ Varese

L'Altro Red Carpet: quello che succederà e non succederà al Festival di Sanremo

Varese | 18 febbraio 2021, 14:53

Nicora (Lega Giovani): «Solidarietà a Zanzi. Attacchi di basso livello, non sono assolutamente giustificabili»

Il coordinatore cittadino della Lega Giovani interviene sugli attacchi al vicesindaco Zanzi e al sindaco Galimberti, apparsi ieri mattina fuori dal bar di Villa Mirabello e risponde alle accuse di essere gli artefici: «Un gesto vile e vergognoso»

Nicora (Lega Giovani): «Solidarietà a Zanzi. Attacchi di basso livello, non sono assolutamente giustificabili»

«Un gesto vile e vergognoso quello di demonizzare e insultare chi fa politica in questo modo. Non solo neghiamo qualsiasi nostro coinvolgimento in azioni di così basso livello, ma ci uniamo convintamente nella condanna del gesto. Ci dispiace solo che il vicesindaco Zanzi abbia anche solo per un istante potuto pensare che dietro una cosa simile potessimo esserci noi (leggi QUI)». 

Così Alberto Nicora, coordinatore cittadino della Lega Giovani di Varese, che interviene sugli attacchi al vicesindaco Zanzi e al sindaco Galimberti, apparsi ieri mattina fuori dal bar di Villa Mirabello (leggi QUI) e risponde alle accuse che l'esponente di giunta ha rivolto ai giovani della Lega. 

«Il nostro modo di far politica è quello che abbiamo mostrato alla città in plurime occasioni: dalla raccolta solidale alla pulizia dei graffiti, la Lega Giovani promuove iniziative concrete e sempre rivolte ai varesini e alla nostra città, mai contro qualcuno. Spiace, perciò, essere associati con fatti a noi totalmente estranei - aggiunge Nicora - Zanzi dice che è stufo di questa politica denigratoria e mi trova, per una volta, d'accordo».

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore