/ Territorio

Territorio | 01 dicembre 2020, 10:55

Travedona Monate, la prevenzione del tumore al seno in diretta sul web

La serata organizzata dall'amministrazione comunale sarà trasmessa sul canale Youtube del Comune venerdì 11 dicembre alle 20.30: tra gli ospiti esperti e associazioni. La sindaco Bussolotti: «Un esempio di welfare community».

Travedona Monate, la prevenzione del tumore al seno in diretta sul web

Una serata dedicata alla prevenzione del tumore al seno, organizzata dall'amministrazione comunale di Travedona Monate in diretta sul canale Youtube del Comune venerdì 11 dicembre alle 20.30, per affrontare l'argomento a 360 gradi e non solo dal punto di vista medico. 

«La lotta al cancro è una battaglia di civiltà che deve coinvolgere la comunità intera, soprattutto quando parliamo di tumore al seno, una patologia socialmente invalidante che colpisce più di 900 donne all’anno in provincia di Varese - affermano in una nota le organizzatrici della serata l'assessore Laura De Biaggi e la consigliera delegata Giovanna Spagnuolo - La corretta informazione, in una logica interattiva e relazionale, è il punto da cui partire per creare la cultura della prevenzione e rendere partecipe il cittadino delle scelte che lo riguardano. La pandemia COVID 19 ha generato paure trasversali che necessitano di rassicurazioni e risposte coerenti ed empatiche, capaci di attivare quello spirito di adattamento e resilienza, che rappresenta una grande risorsa per tutto “il sistema” e per i cittadini stessi». Alla luce di questa riflessione, l'assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Travedona  Monate, da un'idea del consigliere delegato Giovanna Spagnuolo e dell'assessore Laura De Biaggi,  ha organizzato una serata di sensibilizzazione al tumore della mammella, coinvolgendo notevoli relatori afferenti al Team Multidisciplinare di Senologia dell’ASST Sette Laghi, grazie alla collaborazione dell’Associazione CAOS ed ANDOS Varese ed al patrocinio dell’ASST Sette Laghi stessa, dell’Università degli Studi dell’Insubria e della Fondazione Comunitaria del Varesotto. 

«L’intento - proseguono le organizzatrici - è di creare un evento interattivo e coinvolgente, che porti un contributo significativo alla salute dell’individuo, intesa come bene comune. L'evento, che andrà rigorosamente in diretta web sul canale Youtube del Comune, nel pieno rispetto delle norme vigenti, si apre con i saluti del Presidente della III Commissione Sanità e Politiche Sociali di Regione Lombardia Emanuele Monti, che si complimenta con l’amministrazione comunale di Travedona Monate e gli illustri relatori, ritenendo di fondamentale importanza la diagnosi precoce in ambito oncologico, soprattutto se capillare nei territori. Maurizio Ampollini, Presidente della Fondazione Comunitaria del Varesotto onlus , evidenzia il ruolo della Fondazione come Ente filantropico  che ha lo scopo di vivere nella comunità e per la comunità. Nel corso della diretta la professoressa Francesca Rovera, responsabile SSD Breast Unit  e l’oncologa dottoressa Linda Bascialla, dell’ ASST Sette Laghi, parleranno di prevenzione e cura del tumore alla mammella, anche in emergenza COVID, ribadendo che è necessario informare correttamente le donne, dare indicazioni precise sui controlli da eseguire, rassicurandole che un gruppo di specialisti, come quello della Breast Unit che va dal genetista allo psiconcologo, è a loro disposizione e lavora collegialmente. La dottoressa Mariagrazia Tibiletti, genetista della S.C. di Anatomia ed Istologia Patologica ASST Sette Laghi, parlerà  del rischio eredo familiare come prevenzione  in ambito oncologico, e la dottoressa Eugenia Trotti, medico specialista in Psicologia Clinica ASST Sette Laghi, parlerà dell’importanza della psicooncologia nell’iter di prevenzione e cura del tumore alla mammella. Adele Patrini e Renata Maggiolini, rispettivamente presidente dell’associazione CAOS e Vicepresidente di ANDOS Varese, concluderanno la serata portando la loro emozionante testimonianza  che attesta come il Volontariato ricopra un ruolo estremamente significativo a supporto della donna e della sua famiglia, attraverso una “medicina” preziosa: la relazione di aiuto. Condividendo appieno gli intenti e la mission dell'iniziativa, il sindaco di Travedona Monate, Laura Bussolotti, molto attenta all'argomento, si dice entusiasta di ospitare un evento unico nel genere, che vede coinvolte a 360 gradi le parti sociali più significative del territorio, in un'ottica di welfare-community». 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore