/ Salute

Salute | 28 ottobre 2020, 19:18

«A Varese è emergenza Covid. Potenziare subito le Usca e aumentare i tamponi»

Il consigliere regionale del Pd, Samuele Astuti, dopo i 1.902 contagi odierni in provincia di Varese: «La pandemia dilaga nel nostro territorio. Potenziare subito i tamponi sia molecolari che antigenici attivando nuove strutture: sta ad ATS autorizzarle al più presto e aprirle»

«A Varese è emergenza Covid. Potenziare subito le Usca e aumentare i tamponi»

Aumentare subito le Usca, per assicurare le cure domiciliari ai malati di Covid, e aumentare immediatamente anche i tamponi. A chiederlo è il consigliere regionale del Pd, Samuele Astuti, che lancia un accorato grido d’allarme dopo i 1.902 contagi odierni (leggi QUI i dati e QUI le parole di ATS): «A Varese è emergenza, come hanno denunciato anche i vertici dell’Asst. La pandemia dilaga ogni giorno, i positivi non accennano a diminuire. E’ ora di agire. La necessità è quella di potenziare le Usca, che nella provincia di Varese devono essere almeno 15. Lo abbiamo chiesto da mesi ma ora non c’è più un minuto da perdere. I pazienti meno gravi  devono poter essere curati a casa per alleggerire  gli ospedali che sono già al collasso».

«Indispensabile - continua Astuti - potenziare i tamponi sia molecolari che antigenici. E’ vero che in questo senso è già stato fatto un grande sforzo ma non basta. Tracciare è l’unico modo per arginare la diffusione del virus e i dati dimostrano che purtroppo il rapporto tra tamponi fatti e casi positivi è in aumento. Per questo è necessario attivare nuovi centri tamponi come è già stato fatto a Malnate. Molti sindaci della provincia hanno dato la disponibilità a trovare le strutture adatte. Ora sta all’Ats autorizzarle al più presto e aprirle».

Redazione


SPECIALE POLITICA
Vuoi rimanere informato sulle notizie di politica e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo POLITICA VARESENOI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP POLITICA VARESENOI sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore