/ Territorio

Territorio | 20 ottobre 2020, 18:57

Il lozzese don Fabio Stevanazzi cavaliere al merito della Repubblica

La cerimonia si è svolta oggi alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella che ha consegnato l'onorificenza al medico sacerdote originario di Lozza e in servizio a Gallarate, il quale la scorsa primavera era tornato in ospedale a Busto a curare i malati di Covid

Foto tratta dalla pagina Facebook del sindaco Giuseppe Licata

Foto tratta dalla pagina Facebook del sindaco Giuseppe Licata

Si è svolta oggi a Roma, la cerimonia di consegna delle onorificenze che il presidente della Repubblica Sergio Mattarella attribuisce a cittadini che si sono distinti per meriti particolari.

Tra i premiati oggi anche don Fabio Stevanazzi, sacerdote e medico, originario di Lozza e in servizio nella comunità pastorale San Cristoforo di Gallarate, che la scorsa primavera aveva deciso di tornare a lavorare in ospedale a Busto Arsizio per curare gli ammalati di Coronavirus. 

Congratulazioni a don Fabio sono arrivate dal sindaco di Lozza Giuseppe Licata che a sua volta aveva nei mesi scorsi insignito il sacerdote con un riconoscimento al prete medico. 

«Il lozzese (Dottor) Don Fabio nei giorni più difficili dell’emergenza Covid-19 era tornato in corsia d'ospedale a dare una mano ai suoi colleghi medici, in prima linea contro la pandemia - sottolinea Licata sui social - Qualche tempo dopo avevo avuto il piacere e l’onore di manifestargli la stima e la gratitudine dei suoi concittadini per il coraggio e il senso del dovere dimostrato. Oggi il nostro Don Fabio è stato insignito della onorificenza di Cavaliere al Merito della Repubblica dal Presidente Mattarella. Un grande». 

 

 

M. Fon.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore