/ Cronaca

Cronaca | 24 settembre 2020, 15:15

Con il volto coperto dalla mascherina e coltello in pugno rapina una ragazza al bancomat: arrestato (GUARDA IL VIDEO)

Un cinquantenne di Gallarate scoperto dai carabinieri e raggiunto da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere: si era fatto consegnare dalla vittima i 150 euro appena prelevati

Con il volto coperto dalla mascherina e coltello in pugno rapina una ragazza al bancomat: arrestato (GUARDA IL VIDEO)

Con il volto coperto da una mascherina chirurgica e gli occhiali da sole rapina una donna che aveva appena prelevato al bancomat. E' successo a Gallarate, dove i carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Busto Arsizio nei confronti di un italiano di 50 anni residente in città, già noto alle forze dell’ordine

I fatti risalgono alla fine del mese di agosto. Allora l’uomo, con il viso nascosto con mascherina chirurgica ed occhiali da sole, si era appostato nei pressi di una banca in pieno centro a Gallarate e aveva atteso che una giovane donna si avvicinasse dopo aver prelevato dei contanti, 150 euro, al bancomat. A quel punto l'aveva raggiunta e minacciata con un coltello, costringendola a consegnarli i soldi prima di fuggire a piedi.

I carabinieri gallaratesi avevano subito fatto scattare le indagini. Gli investigatori dell'Arma hanno quindi analizzato le immagini delle telecamere di video-sorveglianza e ascoltato i testimoni presenti, ricostruendo così la vicenda e individuando il responsabile.

Oggi quindi l'uomo è stato colpito dall’ordinanza di custodia cautelare e trasportato nel carcere di Busto Arsizio a disposizione dell’autorità giudiziaria. Nel corso della perquisizione, i militari hanno trovato e sequestrato, nell’abitazione del malvivente, gli abiti (jeans, maglietta, scarpe), gli occhiali da sole ed il coltello utilizzati per commettere la rapina.

 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore