/ Territorio

Territorio | 15 settembre 2020, 10:33

Solbiate Arno, confermati tutti i servizi scolastici integrativi: tariffe invariate fino alla fine del 2020

Il sindaco Battiston e l'assessore Colombo scrivono alle famiglie: «Nonostante il notevole aumento dei costi dovuti al rispetto delle norme anti Covid, abbiamo deciso di stanziare un contributo per evitare l'aumento dei costi a carico dei genitori».

Solbiate Arno, confermati tutti i servizi scolastici integrativi: tariffe invariate fino alla fine del 2020

Confermati tutti i servizi scolastici integrativi a Solbiate Arno, a tariffe invariate per le famiglie fino al 31 dicembre del 2020.

A comunicarlo, in una lettera inviata ai genitori dei bambini delle scuole del paese, il sindaco Oreste Battiston e l'assessore ai Servizi Educativi Laura Colombo. 

«Carissimi genitori, per offrire un supporto concreto nella gestione dei vostri figli, anche per l’anno scolastico 2020/2021 l’amministrazione comunale garantirà i servizi integrativi, nonostante il nuovo orario della scuola primaria non preveda i rientri pomeridiani. Continueremo ad offrire i servizi di pre-scuola e doposcuola, gestiti dalla Stripes Cooperativa Sociale Onlus, attraverso un servizio qualificato dal punto di vista educativo, in gruppi contenuti e spazi differenziati. Il servizio di refezione, fornito dalla società Cir Food, per i soli alunni che frequenteranno il doposcuola, sarà garantito nel rispetto delle norme igieniche e sanitarie vigenti, con modalità che potranno variare a seconda del numero degli iscritti».

Il Comune darà un importante contributo per sostenere l'aumento dei costi dei servizi e per evitare di aumentare le tariffe a carico delle famiglie.

«L’amministrazione comunale - proseguono il sindaco e l'assessore - nonostante il notevole aumento dei costi dovuti al rispetto delle norme governative di prevenzione e contenimento del contagio da Covid, per aiutare le famiglie dal punto di vista economico, permetterà con un importante contributo proprio a mantenere invariate le tariffe dello scorso anno, fino al 31.12.2020. Si chiede, pertanto, ai genitori degli alunni che intendono iscrivere i propri figli ai servizi integrativi scolastici, di procedere con l’iscrizione se realmente non hanno alternative nella gestione dei bambini, tenendo ben presente che non esiste il rischio zero. L’iscrizione comporta l’obbligo di pagamento per l’intero anno scolastico e le tariffe dei servizi potranno aumentare a partire dal 1° gennaio 2021. Il Servizio Pedibus è al momento sospeso, in quanto i volontari saranno impegnati a dare la loro preziosa collaborazione alle docenti e al personale ATA durante l’ingresso dei bambini a scuola. Gli altri servizi (Nuoto, Sportello Psicopedagogico, Comitato Mensa) saranno attivati previa comunicazione tramite il sito ufficiale del Comune di Solbiate Arno». 

M. Fon.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore