/ Cronaca

Cronaca | 12 agosto 2020, 10:04

Dramma di via Cavour, si aggrava il bilancio: è morto anche l'uomo

L'uomo, 45 anni, è deceduto nella serata di ieri all'ospedale di Circolo dove era stato ricoverato in condizioni disperate. La compagna era stata trovata senza vita dalla figlia

Il tenente De Iannello all'ingresso della villetta di via Cavour

Il tenente De Iannello all'ingresso della villetta di via Cavour

Sono due le vittime del dramma di via Cavour. Si aggrava il bilancio della tragedia di Castronno, dove ieri intorno a mezzogiorno una donna di 48 anni è stata ritrovata senza vita sul divano dell'abitazione dalla figlia minorenne. Al suo fianco, il compagno: era in agonia ed era stato trasportato d'urgenza all'ospedale di Circolo di Varese (leggi QUI la cronaca). Nella serata di ieri l'uomo, un quarantacinquenne, è deceduto nonostante il tentativo dei medici di strapparlo al suo destino. 

Intanto proseguono le indagini per capire con esattezza che cosa sia successo all'interno dell'appartamento della villetta. Escluso l'intervento di terze persone (i corpi non avevano ferite né c'erano segni di effrazione all'interno dell'abitazione), l'ipotesi su cui si stanno concentrando gli investigatori dei carabinieri, guidati dal tenente Sebastiano De Iannello e coordinate dal sostituto procuratore Luca Petrucci, è che la coppia sia stata colpita da un malore dopo aver ingerito o assunto qualcosa. Sarà l'autopsia, che verrà disposta dalla magistratura, a fare definitivamente chiarezza su una tragedia che lascia sgomenti.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore