/ Calcio

Calcio | 12 agosto 2020, 12:21

Il Varese pesca il jolly Romeo per il centrocampo in attesa del grande ritorno di Viscomi. E di Kyeremateng

Arriva la firma di Manuel Romeo, che garantisce affidabilità totale in mezzo al campo: «Mi aspetto grande coinvolgimento dell'ambiente, respiro entusiasmo». Mercato: da Viscomi alla punta centrale Kyeremateng, dal portiere lituano Siaulys a Simonetto, entro fine settimana tutte le risposte

Manuel Romeo firma per il Città di Varese

Manuel Romeo firma per il Città di Varese

In attesa del grande ritorno di Francesco Viscomi, possibile entro giovedì, e dell'arrivo del portiere lituano Ovidijus Siaulys, 21 anni, ex numero uno della Primavera dell'Entella, oltre ovviamente alla punta centrale (tutto porta a Giovanni Kyeremateng, 29 anni, 14 reti in 24 presenze con i molisani del Vastogirardi in D, dove ha militato a lungo, così come - precedentemente - anche in C), si compone anche il centrocampo del Città di Varese. C'è poi, sullo sfondo, anche la possibilità di un altro ritorno e cioè quello di Matteo Simonetto gestito da una vecchia conoscenza biancorossa e cioè da Giuseppe Accardi.  

Intanto è ufficiale l'arrivo di un mediano quadrato, affidabile e tostissimo capace di proteggere i piedi buoni di Disabato e Lillo: è infatti biancorosso Manuel Romeo, centrocampista saronnese di 26 anni (ma ha giocato anche in difesa) in arrivo dalla Pro Sesto e, prima, uomo di categoria a Seregno, Ciserano e Monza (in Brianza 29 presenze nel 2015/2016). Romeo, 149 presenze in D, è partito da Lecco dopo essere cresciuto nella Pro Patria, dove ha anche giocato in C (7 presenze a vent'anni nel 2014/2015).

Martedì prossimo il raduno e il via degli allenamenti biancorossi a Bardello, prima amichevole il 27 a Saronno (leggi QUI).

Con queste parole il Città di Varese annuncia l'arrivo nella famiglia biancorossa di Manuel Romeo. 

Il Città di Varese comunica che il centrocampista Manuel Romeo, calciatore che nell'ultima stagione ha vestito la maglia della Pro Sesto, sarà un proprio tesserato per il 2020/21. 

Romeo, nativo di Saronno il 25 settembre 1993, è cresciuto calcisticamente nella Pro Patria, club in cui ha militato fino alla Berretti del 2011/12 guidata da Simone Banchieri e poi, due anni più tardi, ha debuttato in Serie C. In quella stagione, il 2014/15, sono arrivate 7 presenze in Serie C, di cui 5 da titolare.

Professionismo calcato dopo due ottime stagioni con il Lecco in Serie D, categoria nella quale ha esordito il 12 settembre 2012 in occasione di Lecco-Pergolettese agli ordini di Fiorenzo Roncari. Nel biennio lecchese si contano complessivamente 42 presenze.

Dopo la stagione in Serie C alla Pro Patria torna in Serie D per vestire la maglia del Monza guidato da Alessio Delpiano prima e da Walter Salvioni poi. Entrambi i tecnici schierano Romeo con continuità, tanto che a fine anno si contano 29 presenze complessive, di cui 22 da titolare.

Nel 2016/17 è con i bergamaschi del Ciserano (club in cui militava anche il neo-biancorosso Francesco Mapelli) di Aldo Monza che in quella stagione lo impiegò spesso come terzino destro: con i rossoblù Romeo è sceso in campo 23 volte realizzando anche l'unica rete della sua carriera nella vittoria per 3-1 in casa del Cavenago Fanfulla dell'11 dicembre 2016.

Tra il settembre 2017 e giugno 2019 è a Seregno agli ordini di Andreoletti, Bonazzi e Ardito che complessivamente lo hanno impiegato 45 volte nelle due stagioni. Domenica 5 maggio 2019 ha disputato l'ultima partita a Seregno, poi dopo lo stop per infortunio, è ritornato in campo il 19 gennaio 2020 in occasione di Pro Sesto-Virtus Bolzano. Con i sestesi, prima dell'interruzione della stagione, ha disputato anche i finali di match contro Tritium e il Legnano, gara che ha consegnato la vittoria del campionato. 

Queste le prime dichiarazioni di Romeo dopo la firma: «Sono entusiasta della sfida che mi aspetta con il Città di Varese. Varese è una piazza importante e mi aspetto grande coinvolgimento da parte di tutto l'ambiente. Speriamo di riuscire a rendere felici tutti i nostri sostenitori e l'intera città. Ho giocato assieme a Mapelli e Capelli, ma conosco anche gli altri compagni che fanno già parte della rosa. Di mister Sassarini mi hanno parlato tutti molto bene e non vedo l'ora di mettermi a disposizione».

Queste le parole del ds Gianni Califano: «Romeo è un giocatore che sarà di grande valore sia in campo che a livello di spogliatoio. Ha qualità che gli permettono di ricoprire più ruoli, per questo possiamo ritenerlo il nostro jolly».

Redazione


Vuoi rimanere informato sul Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE CALCIO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE CALCIO sempre al numero 0039 340 4631748.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore