/ Territorio

Territorio | 04 agosto 2020, 10:12

Luino, a fine agosto il via ai lavori in via Asmara. Il vicesindaco Casali: «Un intervento pensato per la sicurezza dei residenti»

«Questa prima parte di progetto è il risultato di numerosi incontri con la cittadinanza e risponde alla richiesta di vedere garantita una maggior sicurezza stradale con l'obbiettivo di ridurre la velocità in quel tratto di strada» spiega Casali.

Luino, a fine agosto il via ai lavori in via Asmara. Il vicesindaco Casali: «Un intervento pensato per la sicurezza dei residenti»

Partiranno a fine mese i lavori di messa in sicurezza di via Asmara a Luino, per un investimento complessivo di 160 mila euro. 

«Si tratta della prima fase di interventi inerenti alla messa in sicurezza di via Asmara, nel tratto compreso tra la rotatoria “Giudice di Pace / Comunità Montana” e l’incrocio con Via Isolino, mediante creazione di una micro rotatoria in corrispondenza dell’incrocio tra Via Asmara e Via della Roggia e relative opere accessorie» spiega il vicesindaco Alessandro Casali.

Le opere avranno inizio tra l’ultima settimana di agosto e la prima settimana di settembre, con durata dei lavori stabilita in 180 giorni.

«Colgo l’occasione per ringraziare gli uffici comunali per l’ottimo risultato raggiunto. Purtroppo i tempi della burocrazia e questo lungo periodo di inattività, anche amministrativa, a causa dell’emergenza Covid hanno allungato i tempi di inizio lavori. Questa prima parte di progetto è il risultato di numerosi incontri con la cittadinanza e risponde alla loro richiesta di vedere garantita una maggior sicurezza stradale - prosegue il vicesindaco Casali - Il primo obbiettivo è proprio quello di ridurre la velocità in quel tratto di strada».

Gli uffici stanno già lavorando alla definizione del secondo lotto che verrà realizzato nel 2021, come da piano triennale delle opere pubbliche. Un progetto complessivo da quasi 300 mila euro.

M. Fon.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore