/ Hockey

Hockey | 15 luglio 2020, 15:20

Palaghiaccio, Monti e Angioy (Lega) attaccano: «L'amministrazione dica se hockey e pattinaggio potranno continuare l'attività»

Gli esponenti della Lega attaccano l'amministrazione di centrosinistra: «Annunci e spot per fini elettorali ma ora la giunta Galimberti faccia in modo che le società che gravitano sul palaghiaccio non siano costrette a bloccare l'attività»

Palaghiaccio, Monti e Angioy (Lega) attaccano: «L'amministrazione dica se hockey e pattinaggio potranno continuare l'attività»

«L’amministrazione Galimberti deve dire in maniera chiara se l'hockey e il pattinaggio su ghiaccio potranno andare avanti o subiranno una battuta di arresto durante i lavori per il Palalbani. Le società sportive che hanno la struttura di via Albani come punto di riferimento sono infatti preoccupate per il rischio di subire un brusco stop della loro attività sportiva, senza che sia loro fornita un’alternativa».

Così il consigliere regionale della Lega Emanuele Monti e il commissario cittadino della Lega di Varese Cristiano Angioy Viglio intervengono e sfidano la giunta sul palaghiaccio, pur non facendo riferimento all'attuale inagibilità della struttura (leggi qui). «L’amministrazione di centrosinistra sta portando avanti, infatti, un programma fatto di annunci e di spot, per farsi pubblicità nei pochi mesi che ormai ci separano dalle prossime elezioni - spiegano Monti e Angioy - è chiara e anche banale la loro strategia, ovvero quella di aver tenuto da parte una lista di opere da sponsorizzare nel periodo in vista delle comunali 2021, mentre a inizio mandato, precisamente a fine 2017, hanno varato un piano della sosta che ha colpito pesantemente la qualità della vita e l'economia di Varese. Sperano che i varesini abbiano scarsa memoria, ma così non sarà e i cittadini daranno loro il benservito l'anno prossimo».

«Nel frattempo - concludono i due esponenti della Lega - chiediamo che la giunta Galimberti eviti di penalizzare altre realtà importanti della nostra città, come appunto le società sportive che gravitano sul palaghiaccio, e faccia in modo che queste non siano costrette a bloccare la propria attività».  

Redazione


Vuoi rimanere informato sui Mastini Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo MASTINI VARESE
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP MASTINI VARESE sempre al numero 0039 340 4631748.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore