/ Cronaca

Cronaca | 19 giugno 2020, 12:33

Notte violenta a Busto: picchia la moglie e le rompe due denti

I carabinieri hanno arrestato un quarantenne di origini nordafricane che aveva colpito con pugni e calci la donna mentre tentava di fuggire di casa

Notte violenta a Busto: picchia la moglie e le rompe due denti

Colpisce con calci e pugni la moglie davanti all'ingresso di casa, poi se la prende con i carabinieri e finisce in manette. Ancora una storia di violenza in famiglia quella che arriva da Busto Arsizio dove, la scorsa notte, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia cittadina sono stati chiamati a intervenire per fermare la furia di un marito nei confronti della compagna.

Tutto è partito a seguito di una chiamata al 112, che segnalava una violenta lite in corso nella zona di piazza Garibaldi. In pochi istanti una pattuglia dell'Arma ha raggiunto la zona, dove hanno rintracciato, davanti allo stabile di residenza, un uomo intento a percuotere con calci e pugni la propria coniuge, una 35enne che aveva tentato la fuga dall’abitazione.

L’uomo, alla vista dei militari, allo scopo di eludere il controllo, si è quindi rinchiuso all’interno dell’ascensore del condominio, scagliandosi poco dopo contro gli stessi carabinieri, che a quel punto sono dovuti ricorrere alla sua immobilizzazione forzata. Si tratta di un cittadino di 40 anni, di origini nordafricane, residente a Busto Arsizio, regolare sul territorio e incensurato. Per lui l'accusa è di resistenza a pubblico ufficiale, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. 

A seguito di quanto avvenuto la donna è stata trasportata al pronto soccorso per le cure del caso: è stata quindi dimessa con una prognosi di tre giorni. Nell'aggressione ha perso due denti in conseguenza dei colpi inferti dall’uomo. Secondo gli accertamenti dei militari non era la prima volta che l'uomo aveva si era reso responsabile di maltrattamenti nei confronti della moglie. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato portato in carcere a Busto Ariszio. 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore