/ Eventi

Eventi | 12 giugno 2020, 17:27

Un “Tornado d'Umanità” invade Varese in nome di George Floyd

L'onda di protesta, partita dagli Stati Uniti a seguito della morte di George Floyd, arriva anche a Varese. Domenica, dalle 15, manifestazione in piazza Repubblica per gridare insieme: giustizia e uguaglianza.

Un “Tornado d'Umanità” invade Varese in nome di George Floyd

Ubunto, il movimento varesino che mira a creare una società più equa basata sulla conoscenza e sulla collaborazione tra la società civile, i migranti e gli enti locali, ha organizzato per domenica un flash mob innovativo, “Tornado d'Umanità”, nel rispetto del distanziamento fisico, «per contribuire a formare un tornado d’umanità che spazzi via il razzismo, le ingiustizie, il dolore, la discriminazione, per sentirci uniti, in comunione nonostante il distanziamento fisico».

L'appuntamento è per domenica 14, alle 15, in piazza Repubblica. «Questa pandemia ci ha mandato un chiaro messaggio: bisogna cambiare radicalmente meta e scoprire nuovi orizzonti - si legge nell'invito alla partecipazione - Ti aspettiamo con la tua energia creativa per ripartire tutti insieme nessuno escluso».

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore