/ Varese

Varese | 04 aprile 2020, 14:25

Coronavirus, l'appello di Un Cuore con le Ali: «Sempre più famiglie sono in difficoltà. Aiutiamole»

L'Associazione ha bisogno del contributo di tutti per far fronte alle richieste dei suoi assistiti. La presidente Maura Aimini: «Dobbiamo integrare, senza sostituirci, gli aiuti già in campo».

Coronavirus, l'appello di Un Cuore con le Ali: «Sempre più famiglie sono in difficoltà. Aiutiamole»

Un Cuore con le Ali, continua ad essere in campo. «In questi giorni raccogliamo continui appelli di aiuto – spiega la presidente dell’associazione, Maura Aimi -  Richieste riguardanti disagiate situazioni personali, famigliari, altre che coinvolgono i nostri amici a quattro zampe e purtroppo si estendono a persone che una casa non ce l'hanno e che non usufruendo di nessun reddito si ritrovano ad essere ancora più deboli e minacciati». 

L’associazione ha bisogno dell’aiuto di tutti per poter rispondere alle richieste dei suoi assistiti. «Il nostro intento è  quello di integrare senza sostituirci agli aiuti già in campo, intervenendo tempestivamente per far fronte a urgenti necessità. Chiunque volesse concretamente aiutarci può contribuire anche con piccole donazioni. Come sempre abbiamo fatto, documenteremo ogni nostro intervento con trasparenza e vi aggiorneremo». 

Un Cuore con le Ali
IT81W0311110810000000000659
Causale #distantimanondivisi

 

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore