/ Territorio

Territorio | 17 febbraio 2020, 16:05

L'asilo di Bogno non si arrende alla chiusura. In arrivo le lasagne per raccogliere fondi

Dopo l'incontro pubblico di venerdì scorso, consiglieri di amministrazione, soci, genitori, bognesi, cittadini si stanno mobilitando per dare un futuro a una scuola che rappresenta la storia del paese: un domani messo a rischio dai troppo pochi bimbi iscritti

L'asilo di Bogno non si arrende alla chiusura. In arrivo le lasagne per raccogliere fondi

"Salviamo il nostro asilo" non è più un semplice ed efficace slogan, ma un impegno preciso che genitori, consiglieri di amministrazione, soci, cittadini, associazioni hanno preso nei confronti della scuola materna paritaria "Quaglia" di Bogno a Besozzo, il cui futuro è purtroppo appeso a un filo per la scarsità di iscrizioni che rendono impossibile far quadrare i conti. 

Venerdì scorso, nella sede della scuola, si è tenuto un incontro pubblico molto partecipato, organizzato dal cda della "Quaglia", cui ha preso parte anche l'amministrazione comunale di Besozzo, con in testa il sindaco Riccardo Del Torchio.

Da qualche giorno è iniziata una mobilitazione e una chiamata a raccolta di tutti, per organizzare iniziative concrete a favore dell'asilo.

Si parte giovedì prossimo 27 febbraio con le lasagne d'asporto; sarà possibile ritirare le proprie porzioni direttamente nella sede della scuola in piazza XX Settembre dalle 16 alle 18, per poi gustarsele a cena. 

Prenotazioni da effettuarsi entro il 25 febbraio chiamando in asilo allo 0332/771132

Allo stato attuale purtroppo, con gli attuali dieci iscritti per il prossimo anno scolastico, la "Quaglia" è destinata a chiudere.

Resta sul tavolo l'ipotesi di aprire una sezione "primavera" destinata ai bambini di due anni, su cui il consiglio di amministrazione sta lavorando con la collaborazione del Comune.

L'obiettivo è ovviamente trovare la soluzione migliore, che secondo il cda dell'asilo non passa dalla chiusura temporanea di un anno della scuola, che è un'altra opzione possibile sul tavolo. 

L'asilo di Bogno non si arrende. 

Matteo Fontana

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore