/ Territorio

Territorio | 30 novembre 2019, 15:19

VIDEO E FOTO. Il sorriso di Roberta, il profumo di Me's: a Gaggiolo è nato un sogno

Taglio del nastro per la nuova avventura imprenditoriale di Roberta Montagnoli: «Vi sentirete in famiglia. Anche grazie a mio marito». Il sindaco di Cantello, Chiara Catella: «Qui anche le dipendenti sono donne, provo lo stesso orgoglio di Roberta».

Roberta Montagnoli e la prima cittadina di Cantello, Chiara Catella, all'inaugurazione di questa mattina della profumeria Me's al Carrefour Market del Gruppo Fantinato a Gaggiolo

Roberta Montagnoli e la prima cittadina di Cantello, Chiara Catella, all'inaugurazione di questa mattina della profumeria Me's al Carrefour Market del Gruppo Fantinato a Gaggiolo

Due donne davanti a tutti al taglio del nastro di una nuova avventura imprenditoriale stamattina a Gaggiolo. Il primo cittadino di Cantello, Chiara Catella, era infatti accanto a Roberta Montagnoli che ha dato il via al suo "sogno", la profumeria Me's, all'interno del Carrefour Market di Gaggiolo

«Anche le dipendenti qui sono donne - dice la prima cittadina - e comunque questa è un'ottima notizia perché offre un'opportunità in più al territorio. Da donna mi sembra che Roberta sia una ragazza fiera. Da sindaco donna, invece, sono orgogliosa e le faccio i migliori auguri per questa attività».

Il sindaco di Cantello si è anche intrattenuta con gli alpini che, a un passo dalle vetrine di Me's, aiutano i volontari della colletta alimentare, «un'altra iniziativa bellissima a cui tengo molto - dice - anche perché arrivo da una famiglia di alpini che conosce e trasmette il significato della parola "dono", e un po' mi sento alpina anche io».

E' un dono anche il sorriso con cui Roberta accoglie i primi clienti e gli amici che le vogliono bene, dall'imprenditore Diego Trogher a Gabriele Demaria, da Armando De Falco a Roberto Pisoni, e un po' si commuove quando ringrazia il marito Paolo Fantinato per l'opportunità ricevuta: non era scontato che accadesse, non lo è sempre quando una moglie con due bellissime figlie come Carolina e Beatrice decide di provare a sognare anche nel mondo del lavoro, ma sempre con quel valore aggiunto di un ambiente e un approccio familiare.

Tra un bacio di papà Dino e l'occhio premuroso di mamma Gabriella e della sorella Alessandra, mentre le compagne di viaggio Roberta e Nicoletta raccontano le essenze di questo salottino familiare della donna ma anche dell'uomo ai primi clienti, la protagonista del sogno risponde così a chi le chiede il nome del profumo in cui si riconosce: «Non posso ancora dirlo, però vi anticipo che gennaio sarà il profumo... Me's».

Dopo il taglio della torta, un piccolo brindisi e il grazie ai primi che l'hanno aiutata, da Bruno e Cosimo della Compagnia della Bellezza di viale Milano a Varese a Francesco Zinesi del brand Sisley, dai ragazzi del Carrefour Market che hanno lavorato giorno e notte all'agenzia Liberacom.it, per Roberta è tempo di consegnare al cliente numero uno di Me's il primo profumo, un Terre d'Hermès pour homme. Non sarà certamente l'ultimo...
 

A.C.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore