/ Sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport | 09 ottobre 2019, 17:40

HOCKEY. «Paolo non mollare... in console devi tornare»: i Ragazzi della Nord lottano insieme a un grande Mastino

Striscioni per lo speaker del Palabani Paolo Capobianco, impegnato nella partita più importante. Turno infrasettimanale con il Varese a riposo ma terremotato dallo sciopero degli arbitri. Sabato trasferta a Caldaro: pullman della curva, ecco come iscriversi

HOCKEY. «Paolo non mollare... in console devi tornare»: i Ragazzi della Nord lottano insieme a un grande Mastino

Vi avevamo raccontato del toccante e bellissimo gesto dei Mastini che, subito dopo la vittoria di sabato scorso con il Merano che ha consegnato ai gialloneri il primato solitario in classifica, si erano fatti fotografare da Marco Mazza in spogliatoio con un messaggio per Paolo Capobianco, speaker del palaghiaccio: «Forza Paolo» (leggi qui).

Paolo sta giocando la sua partita più importante ma non è solo e tutti lo aspettano di nuovo al suo posto, dietro il microfono del Palalbani, pronto ad urlare ad ogni gol giallonero il suo grido di battaglia, diventato ormai il grido di tutti: «Il morso del Mastino».

Anche i Ragazzi della Nord tifano per Paolo insieme alla squadra e così hanno preparato questi striscioni, semplici, spontanei e forti: "Paolo non mollare - si legge - in console devi tornare" (sopra e sotto, nella gallery, le due foto).

In attesa del loro e del nostro Paolo, la curva prepara la trasferta di sabato a Caldaro (338 chilometri da Varese), dove la squadra di Da Rin - che riposa nel turno infrasettimanale comunque terremotato dal clamoroso sciopero arbitrale (ne parliamo di seguito) - dovrà difendere il primato contro i campioni in carica, un po' in crisi ma sempre capaci di rinascere: "Le Brigate Giallonere assieme ai Ragazzi della Nord organizzano la trasferta a Caldaro di sabato 12 ottobre - si legge nel volantino - il ritrovo è fissato per le ora 14 al piazzale dello stadio e la partenza alle 14.30. Il costo è di 50 euro più il prezzo del biglietto. Info: 342 8121188".

Resta infine, purtroppo, la questione del rinvio della partita di stasera Valpeagle-Como a causa dello sciopero degli arbitri e di quelli probabilissimi di domani: il presidente della categoria, Renzo Stenico, si è infatti rifiutato di comunicare le designazioni settimanali a causa della bocciatura dell'aumento salariale per gli stessi direttori di gara da parte della Federghiaccio. Stenico e gli arbitri chiedono un aumento del 24% delle diarie rispetto alla scorsa stagione ma la Fisg risponde che non esistono le coperture per poterlo avallare. Da qui lo sciopero.

QUINTA GIORNATA (sciopero arbitrale)
Rinviata Valpeagle-Como in programma stasera alle 20.30.
Giovedì alle 20.30 (a rischio rinvio per lo sciopero degli arbitri) Bressanone-Caldaro, Merano-Appiano, Valdifiemme-Alleghe, Unterland-Pergine.
Riposa: Varese.

CLASSIFICA
Varese 11. Merano 10. Pergine, Bressanone 9. Valpeagle 6. Valdifiemme 6. Alleghe, Caldaro 3. Unterland Cavaliers 2. Appiano 1. Como 0.

SESTA GIORNATA
Sabato, 18.30: Alleghe-Como. Ore 19: Unterland Cavaliers-Appiano. Ore 19.30: Caldaro-Varese. Ore 20.30: Valpeagle-Bressanone.
Domenica, 18.45: Pergine-Merano.

Redazione


Vuoi rimanere informato sui Mastini Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo MASTINI VARESE
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP MASTINI VARESE sempre al numero 0039 340 4631748.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore