/ Eventi

Eventi | 11 giugno 2024, 15:51

Riki Cellini, primo singolo in spagnolo. Sabato 22 giugno sarà ospite ai Giardini della Pride Night: «Che meraviglia i colori dell'inclusione»

Il cantautore varesino pubblica venerdì il nuovo singolo "Lo que me basta" ed è atteso alla festa del Varese Pride ai Giardini: «Ha risvegliato la Città Giardino con coraggio, passione, dedizione, entusiasmo e orgoglio»

Riki Cellini nella foto di Renato Liguori

Riki Cellini nella foto di Renato Liguori

Riki Cellini, cantautore del panorama musicale indipendente italiano, pubblica la sua prima canzone in lingua spagnola e lo fa con "Lo que me basta" ovvero la Spanish version di "Quello che basta" l'ultima sua produzione, apprezzata da pubblico e critica. Una canzone da ascoltare tutta d’un fiato che sintetizza alcuni tratti dello stile di Cellini con quelli più tipici del sound indie contemporaneo, scritta a sei mani con l’attore e compositore romano Attilio Fontana e con il musicista bergamasco Valerio Baggio che ne ha curato la produzione artistica. Due minuti e mezzo, leggeri e delicati, di messa a fuoco su fotografie di quello che basta per ritrovare se stessi con l’immancabile sarcasmo che caratterizza la maggior parte dei suoi testi.

Icona della musica targata Varese, Cellini sarà ospite della Pride Night, sabato 22 giugno ai Giardini Estensi nell'ambito del Varese Pride, con tutta la sua verve e tutta l'inclusività delle sue canzoni.

«Dovevo partecipare al primo Varese Pride nel 2016 - racconta Cellini - il primo della mia città natale ma per un imprevisto non è stato possibile. Nel frattempo l'ho visto crescere risvegliando la Città Giardino con coraggio, passione, dedizione, entusiasmo, orgoglio e voglia di essere. Non nascondo, come allora, la felicità di portare anche la mia voce per poter cantare all'unisono la meraviglia di tutti i colori dell'arcobaleno».

Artista poliedrico e carismatico che negli anni ha spaziato tra diversi generi musicali senza mai perdere la propria originalità, Cellini ha costruito un percorso musicale che lo ha portato a pubblicare 4 album, 16 singoli e collaborazioni eccelse con musicisti italiani e internazionali. Nelle sue produzioni riversa tutta la musica che gli scoppia dentro: dal pop al soul, passando per il jazz e il funk a synth anni ’80 senza mai dimenticare l’indole ritmica, quella miscela incredibile di disco, punk-rock e funk che non pare invecchiare mai.

"Lo que me basta" è disponibile su Spotify e tutte le piattaforme ufficiali di streaming e digital download dal 14 giugno 2024 (rikicellini.lnk.to/loquemebasta).

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore