/ Salute

Salute | 18 gennaio 2024, 16:57

Primo incontro per il Collegio dei direttori generali di Ats Insubria e delle Asst

Salvatore Gioia, Dg di Ats Insubria conferma: «Ci stiamo coordinando coesi sin dal nostro arrivo con priorità concrete: cittadini, comunità e territorio»

Primo incontro per il Collegio dei direttori generali di Ats Insubria e delle Asst

«Oggi, molto operativamente, imposteremo il cronoprogramma per affrontare, insieme, le criticità da risolvere. Definiremo obiettivi comuni a breve, medio e lungo termine con particolare attenzione all’ascolto dei bisogni dei cittadini. Saranno incontri periodici per avere un quadro complessivo e aggiornato delle nostre realtà, affrontando temi che vanno dalle liste di attesa, alla programmazione, al riscontro delle attese di prestazione da parte del territorio, fino al PNRR, giusto per fare qualche esempio» spiega il direttore di Ats Insubria, Salvatore Gioia.

«Con la riunione odierna avviamo ufficialmente un rapporto che sarà all’insegna della piena collaborazione e del confronto. L’obiettivo, comune, è assicurare una risposta alla domanda di salute dei cittadini» commenta Luca Stucchi direttore generale di Asst Lariana.

«Colgo con grande piacere l'invito di ATS Insubria a partecipare a questo tavolo, che rappresenta la collaborazione e il confronto che devono unire le nostre aziende. I problemi della sanità di oggi sono così grandi e complessi che l'unico modo per affrontarli con efficacia è fare squadra, e dare piena concretezza all'idea di Sistema SocioSanitario. ATS, in particolare, è per noi non solo l'ente deputato alla programmazione, al controllo, all'accreditamento, ma è innanzitutto un partner imprescindibile» sottolinea Giuseppe Micale direttore generale di Asst Sette Laghi.

«Durante il collegio di direzione di oggi, tenutosi presso ATS Insubria e in sinergia con le altre ASST del territorio, sono stati condivisi gli obiettivi programmatici e la volontà di uniformare l'offerta, condividere le best practice e usufruire della regia di AST che consentirà a tutte le ASST territoriali di avere un tavolo di regia unico e di confronto» dice Daniela Bianchi direttore generale Asst Valle Olona.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore