/ Basket

Basket | 06 dicembre 2023, 21:38

LE PAGELLE - Una statuina del presepe di nome Willie

La staticità obnubilata dell’ex NBA è l’immagine del tragico primo tempo biancorosso: a volte WCS ci e si prende in giro. Shahid e Wolde, squilli che non li salvano. Young, chi l’ha visto in attacco? Moretti svuotato, Hanlan non può bastare

Foto Fabio Averna

Foto Fabio Averna

Shahid 5,5

Al di là dell’1/8 al tiro, temperato dal 10/10 dalla “linea della carità”, al di là che a tratti - anche nell’ectoplasmatico primo tempo generale - pare uno dei più vivi e almeno ci prova ad attaccare il canestro, sbaglia tutte le conclusioni che avrebbero messo paura al Chemnitz. Non si può, pertanto, salvarlo.

Young 5

Come sopra, anzi peggio: un po’ di difesa nel “quintetto piccolo”, spara a salve in attacco.

Cauley-Stein 5

La staticità obnubilata del suo primo tempo pare abbia convinto i maestri dei presepi napoletani a coniare una nuova statuina per il Natale 2023. La staticità obnubilata del suo primo tempo è una presa in giro che diventa ancora più grande quando poi lo vedi fare almeno qualcosa, un rimbalzo, una stoppata, una chiusura. La staticità obnubilata del suo primo tempo è da “licenziamento per giusta causa” (copyright dell’amico e collega Francesco Caielli, che abbracciamo). Dice il solito commentatore su Facebook: “Eh ma povero, non vede un pallone…”. Verissimo, ma innanzitutto dovrebbe giocare dall’altra parte del campo. Invece, ribadiamo, ci e si prende in giro: guardare il tabellino del primo quarto del suo diretto avversario per capire, se ci si ostina a non farlo…

Woldetensae 5,5

Rispetto a Cremona è un altro giocatore, per amor del cielo, e come Shahid tiene alta la tensione di una squadra a tratti completamente scollegata. Però, al suo pari, si mangia punti importanti durante la rimonta e poi in difesa si fa bruciare completamente da Lansdowne in un momento decisivo.

Moretti 5

Tre su undici per un tiratore è una statistica che dice già tutto. In più stasera lo abbiamo visto anche un po’ svogliato, rassegnato, svuotato. Che in difesa si faccia bypassare spesso non è, purtroppo, una novità ed è anzi un problema che le sue frequenti prove monstre “davanti” hanno spesso nascosto.

Virginio 5,5

Ci rifiutiamo di giudicarlo finché lo vedremo costretto a difendere fuori ruolo. Perché è una barzelletta che sia costretto a farlo, dai… Poi un paio di “pescate” gliele addebitiamo. Illibato il suo tabellino offensivo.

Hanlan 7,5

Per amor del cielo, sarebbe anche da 9… Ma in una sconfitta di 24 non ce la sentiamo di esagerare, anche perché il suo loosing effort tiene sì a galla l’Itelyum, ma non dà mai l’impressione di poter bastare o di essere integrato in un sistema. Scritto ciò, tanto di cappello: segna quasi ogni volta in cui alza la mano.

Brown 5

Anche lui completamente inconsistente nel primo tempo. Il resto è noia.

Fabio Gandini


Vuoi rimanere informato sulla Pallacanestro Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo PALLACANESTRO VARESE
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP PALLACANESTRO VARESE sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore