/ Busto Arsizio

Busto Arsizio | 19 novembre 2023, 16:22

Sul sito del Comune i dati sulla qualità dell’aria a Busto

Nella nuova sezione del portale comunale, voluta dal consigliere delegato al Verde Tallarida, si trovano i link che rimandano ai dati registrati dalle sei centraline installate in collaborazione con Neutalia (in centro e a Sant’Anna, Sant’Edoardo, Borsano, Madonna Regina e Santi Apostoli)

Sul sito del Comune i dati sulla qualità dell’aria a Busto

Sono pubblicati sul sito del Comune i dati relativi alla qualità dell’aria in città. Si possono consultare cliccando qui.

Si tratta di una nuova sezione del portale comunale, facilmente accessibile dall’home page, voluta dal consigliere Orazio Tallarida, delegato al Verde e all’Ambiente dal sindaco Emanuele Antonelli.

«Un’iniziativa che ci permette di conoscere in tempo reale la qualità dell’aria che respiriamo in città e di monitorare eventuali situazioni critiche - osserva il consigliere -. I dati possono aiutare l’amministrazione a pianificare strategie e interventi a supporto della sostenibilità ambientale e a sensibilizzare la cittadinanza sulla necessità di adottare comportamenti più responsabili».

Nella pagina, spiega una nota di Palazzo Gilardoni, oltre ai riferimenti della centralina dell’Arpa, si trovano i link che rimandano ai dati registrati giorno per giorno dalle sei nuove centraline installate dall'amministrazione comunale in collaborazione con Neutalia, la società che gestisce il termovalorizzatore, nei quartieri centro, Sant’Anna, Sant’Edoardo, Borsano, Madonna Regina e Santi Apostoli.

Il nuovo sistema di monitoraggio ambientale, sviluppato l’Istituto per la BioEconomia del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Firenze, mette a disposizione i dati relativi alle concentrazioni dei principali inquinanti atmosferici - monossido di carbonio (CO), biossido di carbonio (CO2), biossido di azoto (NO2), ozono (O3), polveri sottili (PM10 e PM2.5) -, oltre a quelli relativi alla temperatura e all’umidità dell’aria.

Con un semplice click è possibile consultare anche i documenti riassuntivi con i dati raccolti mese per mese, a partire da giugno 2023, certificati dall’Istituto per la BioEconomia del Cnr.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore