/ Calcio

Calcio | 01 ottobre 2023, 17:38

Cotta: «Il Varese mi è piaciuto, ma sbagliamo troppi passaggi. Il gol? Arriverà...»

Vede il bicchiere mezzo pieno l'allenatore del Varese dopo il pareggio a reti bianche di Asti. Ma critica i suoi per la fase di finalizzazione: «Solo con Zazzi siamo riusciti a spingere...»

Cotta: «Il Varese mi è piaciuto, ma sbagliamo troppi passaggi. Il gol? Arriverà...»

Vede il bicchiere mezzo pieno mister Corrado Cotta dopo il pareggio di Asti:

«Un punto guadagnato o un punto perso? Bisogna avere grande rispetto di tutti: l’Asti prima di questa partita era primo in classifica. Se poi ci mettiamo che Cassano non ha fatto nemmeno una parata… La chiave della partita è stata un’altra: abbiamo sbagliato troppe volte la trasmissione della palla e i passaggi. Solo con Zazzi siamo diventati più scorrevoli e siamo riusciti a spingere sia a destra che a sinistra».

«Nel complesso - continua Cotta - la squadra ha tenuto il campo bene, mi è piaciuto, ma deve migliorare in fase di finalizzazione. Il pareggio è stato giusto ed è stata una partita maschia. In trasferta non riusciamo a segnare? Sono state tre partite diverse, ma il nostro potenziale davanti adesso è questo. I gol arriveranno.

Redazione


Vuoi rimanere informato sul Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE CALCIO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE CALCIO sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore