/ Varese

Varese | 14 giugno 2023, 10:39

La pizza di Raffaele è Cotta: il primo assaggio di Varese del nuovo allenatore biancorosso

Lunedì la firma e poi un boccone alla San Gennaro, lo storico locale tornato in città dopo dieci anni. Il racconto del proprietario: «Mi è stato detto “Sai chi è?”. Aveva appena firmato e ho scattato insieme a lui una foto. Ha detto che spera di fare bene la prossima stagione». Nella pizzeria in via Robbioni in arrivo per l’estate anche piatti freddi

Raffaele, a sinistra, insieme a Corrado Cotta, nuovo allenatore del Varese

Raffaele, a sinistra, insieme a Corrado Cotta, nuovo allenatore del Varese

Il primo pasto di Corrado Cotta in veste di allenatore del Varese? La pizza di Raffaele, tornato da sei mesi in città con la rinnovata San Gennaro, in via Robbioni.

«È venuto qui tramite Andrea Beretta - racconta Raffaele - All’inizio non ha detto niente, poi mi è stato detto "Sai chi è?". Mi hanno detto che aveva appena firmato (lunedì, leggi QUI) e ho scattato insieme a lui una foto. Ha detto che spera di fare bene la prossima stagione».

La città vuole ancora bene a Raffaele, tornato con la sua attività (leggi QUI) dopo dieci anni di assenza, passati in diverse cucine del Varesotto e del Ticino.

«Le cose vanno bene, piano piano il lavoro è aumentato. Tanti clienti sono gli stessi di quando avevo il locale vecchio, tutta gente che ormai ha la mia età, ma ora ci sono anche i figli. Sono contentissimo, si vede che avrò lasciato un bel ricordo».

Nel suo locale è già stato anche Beppe Sannino, ma anche l’ex capitano del Varese, Donato Disabato. I clienti giovani di Raffaele, racconta lui stesso, sono alcuni dei giocatori biancorossi.

Con l’arrivo dell’estate Raffaele auspica di riuscire a poter mettere dei tavolini all’aperto, così da potersi gustare en plein air non solo la sua pizza, ma anche dei piatti freddi che presto arricchiranno la sua offerta.

«Qui dentro inizia a far caldo: spero presto di poter mettere dei posti fuori. Al menù aggiungerò dei piatti estivi, magari bresaola o insalatone».

Lorenzo D'Angelo


Vuoi rimanere informato sul Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE CALCIO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE CALCIO sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore