/ Busto Arsizio

Busto Arsizio | 30 maggio 2023, 17:39

La pizza è una festa. E la "Busto" torna a farsi gustare

Riecco la manifestazione che quest'anno richiama 16 pizzerie dal 10 al 18 giugno in città

La pizza è una festa. E la "Busto" torna a farsi gustare

Dopo il successo dell’anno scorso, torna dal 10 al 18 giugno la Festa della Pizza, istituita dall’amministrazione comunale in collaborazione con Ascom Busto, per valorizzare le attività produttive locali e promuovere lo sviluppo economico del territorio.

«Dopo la festa dell’anno scorso, molto apprezzata sia dalle pizzerie che dai cittadini, abbiamo deciso di riproporre l’iniziativa che ha lo scopo di promuovere i locali che partecipano, ma anche di far sentire la comunità in festa attraverso i momenti di condivisione del cibo che hanno un grande valore simbolico – ha affermato oggi durante la presentazione la vicesindaco e assessore allo sviluppo economico Manuela Maffioli -. Insieme alla Settimana della Cucina Bustocca che ricorre a novembre, la festa della pizza rappresenta un’importante attività di promozione del territorio. Le pizzerie sono aumentate quest’anno, ma non nascondiamo che due locali che avevano partecipato alla prima edizione non hanno aderito  perché hanno difficoltà a trovare il personale, è un problema sentito a livello nazionale».

Le 16 pizzerie che partecipano alla festa riproporranno la "Pizza Busto", per metà calzone e per l’altra metà pizza. La metà calzone avrà il "ripieno a sorpresa" scelto da ciascun locale, mentre l’altra metà pizza avrà ingredienti identici per tutti, il pomodoro e la mozzarella.

La pizza sarà a forma di B e i colori saranno quelli della Città, il rosso del pomodoro e il   bianco della mozzarella.

La "Pizza Busto", che sarà proposta ai clienti soltanto durante la settimana della festa della pizza, costerà 8,50 euro in tutte le pizzerie.

Tutti coloro che la ordineranno riceveranno un “plus” a discrezione delle singole attività  (bibita, coperto, buono sconto, ecc. …).

Ascom premierà con una smart box (a tema gastronomico) il primo cliente che consumerà tre “Pizze Busto” in tre diverse attività.

Per dimostrarlo basterà inviare via WhatsApp al numero 366 4841612 una foto della scheda, il “pizzaporto”, con i tre timbri delle tre diverse attività.

 

Queste le 16 pizzerie che partecipano alla Festa (l’anno scorso erano 14, durante la settimana si era registrato un incremento delle vendite del 30% circa):

 

ANTICA PIZZA Via VESPRI SICILIANI 9           0331 636745

CAPRI           Viale DIAZ, 42                                 0331.639018

DA MARIO    Via MICCA,5                                    0331.636046

DA MIMMO   Via PADRE REGINALDO GIULIANI, 13 0331.630308

DOPPIO ZERO VIia SILVIO PELLICO,19         0331.620585

FABBRICA DELLA PIZZA VIia CARDINAL TOSI, 9 0331.670715

HAKUNA MATATA   Via XXIV MAGGIO, 8         324.0555177

LA PIAZZETTA        P.zza CARLO NOÈ, 1         0331.340674

LA PIAZZETTA DEL GUSTO Via GENERAL BIANCARDI, 23 0331.020992

LA SUOCERA  P.zza CRISTOFORO COLOMBO 0331.371975

MAMMÀ        Corso XX SETTEMBRE, 1            0331.848636

OASI MEDITERRANEA Via LONATE POZZOLO, 37/A  0331.678350

PIZZA SCOOTER Via GIOSUÈ CARDUCCI, 5 0331.623388

PIZZERIA TONY  Viale RIMEMBRANZE, 32    0331.1740370

RADICI Via ANTONIO POZZI, 15                        0331.329868

SOLE D’ORO Via MILAZZO, 3                            0331.638094.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore