/ Busto Arsizio

Busto Arsizio | 30 settembre 2022, 09:06

Elena e il dono dei capelli: «Un gesto da diffondere per aiutare chi affronta la malattia»

La giovane che aveva offerto la chioma appena tagliata per chi si sottopone alla chemioterapia in ricordo della nonna, è stata contattata da diverse persone che hanno voluto imitarla. Il consigliere Albani: «Impegno sociale importantissimo, la società civile può fare tanto»

Alessandro Albani con Elena Gallo

Alessandro Albani con Elena Gallo

In un momento e in un mondo in cui «purtroppo i dati dell'incidenza delle malattie neoplastiche non sono confortanti, ha portato un raggio di luce il gesto di Elena Gallo». LEGGI QUI Gesto che va diffuso perché anche la società civile ne colga il valore e lo condivida: ne è convinto il consigliere comunale e capogruppo della Lega a Busto Arsizio  Alessandro Albani, che ha voluto conoscere la studentessa e parlare della sua donazione dei capelli in memoria della nonna. 

Elena ha offerto questo dono con la semplicità che nasce dal cuore. «È importantissimo - spiega Albani - quasi obbligatorio da parte della società civile un impegno ad aiutare gli altri, come per chi soffre di malattie neoplastiche. Credo molto nel fare rete, ciascuno deve fare la sua parte. Come nel caso del gesto di Elena, alla quale faccio i complimenti: ci si può rivolgere ad associazioni come Cancro Primo Aiuto di Monza e si offre così il proprio contributo al recupero dell'immagine corporea del malato e a una migliore qualità della vita«.

Grazie dunque alla ragazza che ha permesso di parlarne e far conoscere questa chance. Lei reagisce quasi con stupore perché il suo è stato appunto «un gesto spontaneo, con un senso dietro dovuto all'esperienza con i miei nonni...». Ma la stessa studentessa ha potuto appurare come un circolo virtuoso sia stato tracciato: «Ho visto che il mio dono ha avuto molto riscontro dopo l'articolo attraverso amiche o persone che mi seguivano. In diversi mi hanno scritto che anche loro da questo momento lo faranno, magari tardando un taglio nell'immediato per farlo poi e donare». 

Ma. Lu.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore