/ Politica

Politica | 28 settembre 2022, 20:50

Galimberti e l'appello a chi ha vinto: «Ora non dimenticatevi di Varese e dei cittadini»

Intervento a sorpresa del sindaco di Varese in apertura del consiglio comunale di questa sera: «Accordo con la Svizzera per i frontalieri, costi energetici, Malpensa: ci sono molte questioni che attendono risposte. Chiedo ai parlamentari eletti della nostra provincia di parlare con il consiglio comunale»

Galimberti e l'appello a chi ha vinto: «Ora non dimenticatevi di Varese e dei cittadini»

Si parla (ancora) di elezioni in consiglio comunale a Varese.

La seduta di questa sera, dopo il minuto di silenzio per ricordare Bruno Arena (leggi QUI, QUI, QUI, QUI i ricordi del grande comico), è stata infatti aperta da un intervento a sorpresa del sindaco Davide Galimberti.

Il senso? Il nuovo governo ci ascolti: «Faccio un appello a tutte le forze politiche di questo consiglio perché si facciamo portavoce con i rappresentati nazionali affinché le discussioni delle ultime settimane che hanno coinvolto i cittadini siano imposte alle attenzioni del governo: parlo dell’energia per aziende e famiglie, degli aiuti per gli enti locali che devono far fronte ai costi energetici e di una serie di altre iniziative che chiedono uina conslusione, come l’accordo con la Svizzera per i frontalieri, Malpensa , le olimpiadi e le infrastrutture».

«Riflettevo sull’opportunità di chiedere – ha continuato Galimberti - ai parlamentari eletti di tutta la nostra provincia di partecipare a un incontro con il consiglio comunale, a una riunione informale con tutti noi consiglieri per discutere prima ancora della formazione del governo delle questioni che ritieniamo prioritarie per la città e per la provincia. Sarebbe un modo costruttivo per iniziare la legislatura a prescindere dal colore poilitico. Organizzaimo questo incontro un sabato mattina».

Sugli esisti elettorali ha parlato anche il consigliere di Fratelli d’Italia Salvatore Giordano: «Il 25 settembre è stato un gran giorno per chi come me ha una lunga militanza. C’è stata una scelta inequivocabile degli italiani, del popolo sovrano. Ora abbiamo una grande responsabilità».


SPECIALE POLITICA
Vuoi rimanere informato sulle notizie di politica e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo POLITICA VARESENOI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP POLITICA VARESENOI sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore