/ Territorio

Territorio | 06 maggio 2022, 12:50

Funivia di Monteviasco, sopralluogo dell'Esercito per verificare la fattibilità della gestione dell'impianto

L'iniziativa è di Regione Lombardia. Il consigliere varesino Cosentino: «Un nuovo tentativo di sbloccare la situazione, in ogni caso continuiamo a lavorare anche ad altre soluzioni»

Il sopralluogo di questa mattina alla Funivia di Monteviasco

Il sopralluogo di questa mattina alla Funivia di Monteviasco

Si è tenuto questa mattina, 6 maggio, un sopralluogo dell’Esercito Italiano a Curiglia per verificare la fattibilità della riattivazione della funivia Ponte di Piero-Monteviasco e la relativa presa in gestione da parte del genio militare.

All’appuntamento erano presenti, oltre ai rappresentanti dell’Esercito, il sindaco di Curiglia con Monteviasco, Nora Sahnane, la compagnia dei Carabinieri di Luino, la Comunità Montana Valli del Verbano, l’Agenzia per il Trasporto pubblico locale (TPL) bacino di Lecco, Como, Varese e Regione Lombardia con l’Ufficio di Presidenza, la vicepresidente del Consiglio regionale, Francesca Brianza, e il consigliere varesino Giacomo Cosentino, capogruppo di "Lombardia Ideale – Fontana Presidente".

«E’ una vicenda – dichiara in una nota Cosentino – che ho seguito personalmente dal primo momento, in sintonia con il Presidente Attilio Fontana. Abbiamo chiesto come Regione Lombardia un sopralluogo dell’Esercito, che ringrazio sinceramente, per cercare di trovare una soluzione rispetto a un problema che ci sta molto a cuore».

«Abbiamo accompagnato i militari nelle verifiche tecniche necessarie – aggiunge il consigliere regionale varesino – e ci auguriamo che questo sondaggio rappresenti il primo passo per un definitivo processo di riattivazione dell’impianto. A prescindere dall’esito di questo rilevante tentativo stiamo sondando ulteriori ipotesi di intervento. Per noi la funivia di Monteviasco – Cosentino – è una questione di primaria importanza, una struttura essenziale per un territorio che ci sta molto cuore, un servizio imprescindibile per la mobilità di abitanti e turisti».

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore