/ Territorio

Territorio | 26 gennaio 2022, 08:44

Mattinata da incubo per i frontalieri, traffico in tilt alla dogana di Lavena Ponte Tresa

Forti ritardi anche per gli autobus di Autolinee Varesine sulle linee 11 e 06 e lunghe colonne di auto ferme prima del valico: il disagio dovuto probabilmente al passaggio di trasporti eccezionali tra Ponte Tresa e Agno

Foto d'archivio

Foto d'archivio

Una mattinata di coda e di disagi per i frontalieri che già dal mattino presto di oggi, 26 gennaio, si sono trovati di fatto bloccati alla dogana di Ponte Tresa.

Autolinee Varesine ha fatto sapere che il traffico era completamente bloccato stamattina a Lavena Ponte Tresa con forti ritardi sulle linea 11 che collega Varese, Ghirla e Ponte Tresa e la linea 06 che collega Bisuschio e Lavena Ponte Tresa. 

Tantissime le proteste dei frontalieri anche sui social da chi ha impiegato un'ora per per percorrere 500 metri; il consiglio ovviamente che girava era quello di evitare la dogana di Ponte Tresa e scegliere il valico del Gaggiolo.

Il problema del blocco di Ponte Tresa dovrebbe essere legato a dei trasporti eccezionali che sono stati organizzati questa notte e fino al mattino presto tra Ponte Tresa ed Agno. 

 

 

 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore