/ Territorio

Territorio | 07 dicembre 2021, 22:08

Montano: «Troppe spese? Si fa un po' di confusione»

Il sindaco replica a Olgiate Insieme: «Vogliamo comunicare meglio alla cittadinanza, richiesta pervenuta anche dalle minoranze»

Il sindaco Montano

Il sindaco Montano

A rispondere alle esternazioni del gruppo Olgiate Insieme (LEGGI QUI) è il sindaco Gianni Montano, che sottolinea come sia stato necessario agire per ripristinare la comunicazione istituzionale fermatasi nell’ultimo periodo a causa di alcuni problemi imprevisti.

«Credo che sull’argomento delle spese per la gestione del personale si stia facendo un po’ di confusione – spiega il sindaco di Olgiate Olona Gianni Montano – anche solo sulle tempistiche. L’assunzione di un nuovo custode per il cimitero e le ore del segretario comunale, di cui hanno parlato gli esponenti della minoranza, rientrano nelle spese di assunzione del personale, la decisione di istituire lo staff del sindaco come ben sanno non fa parte di questo ambito e andrà a sopperire ad un vuoto che si è creato negli ultimi mesi in maniera improvvisa». Chi si occupava della comunicazione del comune olgiatese e di quella dell’ufficio del sindaco, infatti, è da qualche tempo in aspettativa, e questa assenza ha fatto sì che alcune mansioni ricoperte da questa figura negli ultimi mesi non siano state svolte da nessuno. «La mancanza di questo dipendente – prosegue Montano – ha fatto sì che rimanessimo sguarniti per quanto riguarda tutto il settore delle comunicazioni istituzionali provenienti dall’ufficio del sindaco, e lo stesso è avvenuto per l’organizzazione di eventi e per la gestione di quella parte del sito del comune che è legata al mio ufficio. Quest’aspettativa, però, ci impedisce, di fatto, di assumere nuovo personale, e per questo abbiamo deciso di procedere alla creazione dell’ufficio di staff del sindaco, individuando una figura che possa, nel rispetto dei limiti imposti dalla normativa a chi ricopre la sua carica, svolgere almeno alcune di queste mansioni».

Si tratterà, dunque, di una figura che inizierà a lavorare il prossimo anno, e che si occuperà principalmente degli aspetti legati alla comunicazione istituzionale, permettendo anche la creazione di nuovi canali che permetteranno di raggiungere la cittadinanza in maniera ancora più capillare ed efficace.«Da tempo avevamo in progetto di implementare questo importante aspetto della realtà amministrativa – conclude il primo cittadino olgiatese – ma sino ad ora non eravamo riusciti a trovare le risorse per farlo. Ora ce l’abbiamo fatta e intendiamo prestare molta più attenzione al sito del comune, realizzare nuove pagine social istituzionali e trovare nuovi modi per comunicare al meglio con la cittadinanza. Del resto una richiesta di questo genere è pervenuta anche dalle minoranze, e ciò significa che si tratta di un’esigenza sentita da tutti gli olgiatesi».

Loretta Girola

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore