/ Varese

Varese | 16 ottobre 2021, 08:00

VARESE AL BALLOTTAGGIO. Domani e dopo si vota per scegliere il sindaco. Ecco le due ipotesi di consiglio comunale

I varesini tornano alle urne domenica dalle 7 alle 23 e lunedì dalle 7 alle 15. Al primo turno il sindaco uscente Davide Galimberti aveva raggiunto il 48% delle preferenze contro le 44,89% del candidato del centrodestra Matteo Bianchi. L'esito del voto andrà a influire sulla composizione del consiglio comunale

VARESE AL BALLOTTAGGIO. Domani e dopo si vota per scegliere il sindaco. Ecco le due ipotesi di consiglio comunale

Il giorno della verità. Domani e dopo i cittadini di Varese torneranno alle urne per il ballottaggio da cui uscirà il nome del sindaco per i prossimi cinque anni. Dopo il primo turno e altre due settimane di campagna elettorale tra il sindaco uscente Davide Galimberti (48% di preferenze al primo turno) e Matteo Bianchi (44,89%) sarà la sfida finale. Domani si potrà votare dalle 7 alle 23, mentre lunedì sarà possibile farlo dalle 7 alle 15. Poi inizierà lo spoglio che nel tardo pomeriggio sancirà il nome del prossimo inquilino di Palazzo Estense.

Oltre al nome del primo cittadino l'esito del ballottaggio stabilirà anche la composizione del nuovo consiglio comunale, al netto delle possibili nomine degli assessori. Due i possibili scenari in base ai seggi assegnati in caso di vittoria rispettivamente di Davide Galimberti o Matteo Bianchi. In entrambi i casi sono fuori dal consiglio comunale Varese 2.0, Azione, Noi Cicivi per Varese, Sinistra Alternativa e Varese Libera, che non hanno superato lo sbarramento del 3%.

IL CONSIGLIO COMUNALE SE VINCESSE GALIMBERTI

In caso di vittoria di Davide Galimberti, con il 48% di voti presi al primo turno, alla coalizione di centrosinistra andrebbero 20 seggi: 13 al Pd, 3 a Varese Praticittà, 2 a Lavoriamo per Varese e Progetto Concittadin*. 
All’opposizione spetterebbero invece 12 seggi: 5 alla Lega compreso quello di Matteo Bianchi, 3 a Varese con Bianchi sindaco, 2 a Fratelli d’Italia e 1 per Varese Ideale e Per una grande Varese.

A entrare per il centrosinistra, in questo primo caso, sarebbero Andrea Civati, Matteo Capriolo, Luisa Oprandi, Rossella Dimaggio, Roberto Molinari, Luigi Miedico, Francesca Ciappina, Luca Paris, Luca Battistella, Giacomo Fisco, Helin Yildiz, Michele Di Toro, Domenico Marasciulo, Ivana Perusin, Francesca Strazzi, Maria Paola Cocchiere, Guido Bonoldi, Nicoletta San Martino, Maria Grazia D’Amico, Enzo Rosario Laforgia.

Per il centrodestra a Palazzo Estense entrerebbero invece Matteo Bianchi, Emanuele Monti, Francesca Brianza, Barbara Bison, Stefano Angei, Domenico Esposito, Luca Boldetti, Simone Longhini, Luigi Zocchi, Salvatore Giordano, Roberto Puricelli e Stefano Andrea Clerici. 

IL CONSIGLIO COMUNALE SE VINCESSE BIANCHI

In caso di vittoria Matteo Bianchi al ballottaggio, con il 44,89% dei voti presi al primo turno, la Lega avrebbe 7 seggi, la lista Varese con Bianchi sindaco 6Fratelli d’Italia 3, Per una grande Varese e Varese Ideale 2. Per l’opposizione: 8 seggi al Pd, più quello per Davide Galimberti e 1 seggio a lista per Varese Praticittà, Lavoriamo per Varese e Progetto Concittadin*.

A entrare in consiglio per il centrodestra sarebbero quindi Emanuele Monti, Francesca Brianza, Barbara Bison, Stefano Angei, Roberto Parravicini, Gladiseo Zagatto, Fabrizio Nova, Domenico Esposito, Luca Boldetti, Simone Longhini, Giorgio Reggiori, Daniela Guffanti, Giuseppe Montalbetti, Luigi Zocchi, Salvatore Giordano, Paolo Albrigo, Roberto Puricelli, Simone Fraietta, Stefano Andrea Clerici e Franco Formato.

Per quanto riguarda il centrosinistra, si siederebbero in consiglio comunale in questo secondo caso Davide Galimberti, Andrea Civati, Matteo Capriolo, Luisa Oprandi, Rossella Dimaggio, Roberto Molinari, Luigi Miedico, Francesca Ciappina, Luca Paris, Ivana Perusin, Guido Bonoldi e Maria Grazia D’Amico per il centrosinistra.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore