/ 

| 06 ottobre 2021, 20:42

Ecco la giunta di Fagnano Olona. Vicesindaco Simona Michelon

«Accanto a me i compagni di una vita». Così il neo sindaco eletto di Fagnano Olona, Marco Baroffio, annuncia la composizione dell'esecutivo cittadino. «Mantengo un primo grande impegno, quello di far ripartire la macchina nel minor tempo possibile»

Ecco la giunta di Fagnano Olona. Vicesindaco Simona Michelon

«Il cammino è iniziato e pare essere una corsa», così il neo sindaco eletto di Fagnano Olona, Marco Baroffio, annuncia che «da stamattina, il paese ha un sindaco ma ha anche una giunta. Mantengo il mio primo grande impegno, quello di far ripartire la macchina nel minor tempo possibile e dare alla comunità fagnanese un'amministrazione operativa, pronta a mettersi al lavoro. La sfida che sta di fronte a noi è ardua e sono pronto ad affrontarla, perché non solo è mio dovere ma è la più grande forma di rispetto nei confronti dei cittadini». Poi, il sindaco comunica i nomi che compongono l'esecutivo. Con due premesse: La prima: «Accanto a me i compagni di una vita». La seconda: «Ringrazio Dario Moretti, il più votato: uno straordinario compagno di strada, amico e consigliere, senza il suo aiuto oggi non sarei nelle vesti che ricopro, lui è in grado di capirmi con uno sguardo e la fiducia reciproca è totale tanto da rinunciare alla carica di vicesindaco, dandomi la possibilità di poter compiere il mio desiderio di nominare una donna in quel ruolo».

La composizione della giunta.

Simona Michelon, vicesindaco e assessore al Bilancio, Provveditorato, Economato, Tributi, Geasc, Pubblica istruzione.

Dario Moretti: Servizi Sociali e Pari opportunità.

Simona Mezanzani: Urbanistica, Lavori pubblici, Edilizia privata, residenziale e pubblica.

Giuseppe Palomba: Cultura, Biblioteca, Eventi, Comunicazione, Informatizzazione, Manutenzioni, Tutela ambientale.

Jacopo Fantinati: Politiche giovanili, Sport, Tempo libero.

Il Sindaco mantiene nelle sue mani il settore affari generali, corpo di polizia locale, sportello unico attività produttive, protezione civile.

«Questa sfida – chiude il sindaco Marco Baroffio - che desidero affrontare con umiltà e dedizione, mi appresto a compierla con un gruppo affiatato, guidato da un energico capogruppo in consiglio, Donato Mauro. È una persona straordinaria, un amico e un maestro preparato e competente, che sarà una forza in più per la giunta e tutto il gruppo consiliare.

Ora il tempo della festa e degli annunci si sta concludendo, è giunto il momento di rimboccarsi le maniche e iniziare a lavorare per Fagnano, per la sua comunità e per riallacciare un rapporto di fiducia e ascolto tra comune e cittadinanza tutta».

Il primo consiglio comunale si terrà sabato sera, 16 ottobre.

A.M.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore