/ Territorio

Territorio | 30 agosto 2021, 19:18

Fagnano, avvistato un cervo che attraversa il fiume

La foto sta facendo il giro delle bacheche social ed è stata scattata da un appassionato della Valle Olona nella prima mattina di lunedì 30 agosto, in via Opifici a Fagnano. Un avvistamento non del tutto inusuale in quest'ultimo periodo, come ricordano bene anche gli abitanti di Marnate. La spiegazione delle Guardie Ecologiche Volontarie

(foto tratta da facebook, gruppo "Oggi in Valle Olona")

(foto tratta da facebook, gruppo "Oggi in Valle Olona")

Un cervo che fa il bagno nelle acque dell'Olona: è tutto vero. E c'è pure una foto che immortala l'accaduto in via Opifici a Fagnano. A pubblicarla sul gruppo facebook “Oggi in Valle Olona” è stato Roberto Colombo, anche se l'autore dello scatto originale è il «grandissimo Jeff» di Bergoro, come segnalano gli utenti, che ha colto il cervo maschio attraversare le acque dell'Olona alle 6.38 di lunedì 30 agosto. Tra l'altro, l'animale si è voltato verso l'obiettivo nel momento in cui è stata scattata la foto, come se avesse avvertito la presenza dell'uomo durante il suo bagno nel fiume.

Un avvistamento inusuale per gli abitanti del sud della Provincia, ma non certo nuovo in quest'ultimo periodo. Soltanto la primavera scorsa, tre begli esemplari di cervo si fecero una corsa per le vie del centro cittadino di Marnate, per poi raggiungere il fondovalle e dirigersi più a nord nei giorni successivi (LEGGI QUI). La spiegazione dell'accaduto odierno potrebbe essere la stessa di quel precedente episodio. Lo confermerebbero anche le Gev (Guardie Ecologiche Volontarie): la dispersione di una popolazione di cervi, sinora concentrata più a nord, in cerca di nuovi territori, con i nostri boschi che diventano dei corridoi ecologici dove la fauna selvatica trova corsie preferenziali per muoversi.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore