/ Cronaca

Cronaca | 04 luglio 2021, 12:06

Schianto sulla statale 394: non ce l'ha fatta il giovane di 21 anni. La Valcuvia piange Federico

L'incidente si era verificato venerdì notte a Rancio Valcuvia all'altezza dell'incrocio con la Provinciale 62: nell'impatto una delle due auto si era ribaltata

Federico Calzati aveva 21 anni (foto dal profilo Facebook)

Federico Calzati aveva 21 anni (foto dal profilo Facebook)

Non ce l'ha fatta il giovane di 21 anni rimasto coinvolto nel grave incidente di venerdì sera a Rancio Valcuvia (leggi QUI). Il ragazzo, Federico Calzati di 21 anni e residente a Cuvio, è deceduto nelle ore successive al trasporto in ospedale a causa dei gravi traumi riportati nell'incidente.

Una notizia terribile, che colpisce nel profondo la comunità dell'alto Varesotto e tutta la provincia di Varese che ora piange ancora una volta la vittima di un incidente sulla strada.

Lo schianto era avvenuto intorno alle 23 sulla statale 394 all'altezza dell'incrocio con la Provinciale 62: due auto si erano scontrate e nell'impatto una di esse si era ribaltata sulla carreggiata. Il giovane era stato ricoverato in codice rosso dopo essere stato estratto dalle lamiere del veicolo.

Sul posto erano intervenuti diversi mezzi di soccorso, con tre ambulanze e un'automedica, oltre all'elicottero alzatosi in volo dalla base di Como, vigili del fuoco di Luino e carabinieri della Compagnia di Luino. Altri tre giovani erano rimasti feriti, anche se in modo meno grave.

 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore