/ Varese

Varese | 18 giugno 2021, 18:13

L’annuale Assemblea dei Soci Federmanager Varese torna in presenza per lanciare un messaggio positivo: recuperare la dimensione sociale

Dopo un lontananza forzata, un incontro (finalmente) in presenza, quello di ieri, giovedì 17 giugno, tra gli Associati Federmanager della sede varesina. Una serata ricca di riconoscimenti, premi e successi da condividere e festeggiare insieme.

L’annuale Assemblea dei Soci Federmanager Varese torna in presenza per lanciare un messaggio positivo: recuperare la dimensione sociale

Si è tenuto ieri, giovedì 17 giugno, presso Villa Esengrini Montalbano in Varese, l’incontro tra gli Associati Federmanager, numerosi e lieti di essersi ritrovati in presenza dopo il periodo di forzato distanziamento sociale.

«Abbiamo avuto fiducia nell’evoluzione favorevole della situazione sanitaria e siamo stati premiati: dopo un anno e più di isolamento, aver tenuto l’Assemblea in presenza è stato motivo di soddisfazione ed al tempo stesso un messaggio positivo, che i nostri Soci hanno apprezzato. Ritengo che il recupero della dimensione sociale della vita associativa sia importantissimo», commenta il Presidente Eligio Trombetta.

I lavori assembleari, svoltisi in duplice sessione, hanno visto l’approvazione delle modifiche statutarie durante l’Assemblea straordinaria e l’approvazione del bilancio d’esercizio in quella ordinaria, chiusosi con un risultato positivo, anche grazie a un incremento degli iscritti nel corso del 2020.

Presente all'Assemblea anche la socia Ivana Perusin, Vice Sindaco del Comune di Varese, che dichiara: «Le istituzioni hanno un grande bisogno di competenze manageriali per affrontare l'imminente gestione dei progetti finanziati dal Pnrr. L'augurio è che ci siano colleghi che abbiano il desiderio di portare le proprie competenze e capacità e mettersi a disposizione del territorio, per sostenere e aiutare il paese a vincere questa sfida».

L’incontro è stato anche l’occasione per presentare agli Associati e agli ospiti le attività del Gruppo Minerva della sede territoriale varesina di Federmanager, guidata dalla neo-Consigliera Laura Aspesi, che afferma: «Il progetto Mentoring al femminile che ha coinvolto 24 coppie di mentor / mentee operanti in aziende delle provincie di Varese e Milano, si è ispirato al principio cardine Minerva, ovvero promuovere la parità di genere attraverso azioni mirate di valorizzazione del merito. Ringrazio Raffaella Cremonesi che si è occupata in prima persona dell'organizzazione e della comunicazione. Ripeteremo senza dubbio l'esperienza introducendo qualche variante che la renda ancor più interessante».  

Sono stati inoltre resi noti i risultati del progetto di ricerca Manager Oggi: opportunità di sviluppo professionale e occupazionale nel modello di relazione fra Pmi e Grandi imprese e viceversa, sviluppato da Federmanager Varese con la collaborazione di LIUC Business School e l’Unione degli Industriali della Provincia di Varese e il supporto di 4.Manager, per sondare necessità e opportunità di sviluppo manageriale. Federico Visconti, Rettore della LIUC – Università Carlo Cattaneo, commenta: «Il progetto rappresenta una best practice a cui fare riferimento. Lo è sul piano dei contenuti di ricerca, coerenti con la missione dell’Ateneo, della sua Business School e con i bisogni di sviluppo delle imprese che operano sul territorio e più in generale nel sistema Paese. Lo è a livello di modello di collaborazione tra Università e Stakeholders: la ricerca applicata rappresenta uno degli assi portanti del nostro piano strategico 2021-25 e non possiamo che essere grati a Federmanager Varese per l’opportunità di “fare il nostro mestiere” che ci è stata offerta».

Nel corso dell’evento, sono stati, inoltre, consegnati i Premi di Laurea e le Borse di Studio istituiti dall’Associazione ai vincitori dell’edizione 2020, alla presenza dei membri della Commissione aggiudicatrice – Prof. Federico Visconti (Università Carlo Cattaneo), Prof. Andrea Uselli (Università degli Studi dell’Insubria) e Dr. Giovanni Cassataro (Federmanager Varese), oltre ad uno speciale premio di laurea assegnato alla Dr.ssa Mariolina Pisaturo, per il progetto di Wayfinding realizzato all’interno dell’Ospedale di Circolo di Varese, svoltosi con la collaborazione dell’ASST dei 7 Laghi ed in particolare con la Struttura Tecnica diretta dall’Ing. Giovanni Poggialini e il Prof. Andrea Urbinati dell’Università Carlo Cattaneo.

Sono stati, infine, premiati i Soci iscritti da 40 anni e più giovani Manager iscritti a Federmanager Varese.

L’evento si è concluso con aperitivo e cena accompagnati da uno spettacolare momento artistico proposto dagli acrobati della compagnia Liberi Di Physical Theatre e da Show Bees, agenzia specializzata nel settore dell’entertainment che gestisce il Teatro degli Arcimboldi di Milano.

Giulia Nicora

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore