/ Calcio

Calcio | 02 maggio 2021, 19:11

Folletti o vecchi lupi di mare? Tutti e due: i tigrotti si prendono Alessandria

Un gol magico di Latte Lath, bis sfiorato con Le Noci e la Pro Patria vola quinta: che spettacolo, ragazzi!

Latte Lath, suo il gol della vittoria contro l'Alessandria (foto di Marco Giussani)

Latte Lath, suo il gol della vittoria contro l'Alessandria (foto di Marco Giussani)

Folletti e vecchi lupi di mare si sono dati il cambio sotto un cielo costantemente minaccioso ad Alessandria. Ma la temuta tempesta non si è mai materializzata ed è stata luce biancoblù allo stadio Moccagatta: 0-1 per Busto. La Pro Patria che più giovane quasi non ce n’è, mixa le monellerie buone di Kolaj e le punture di Latte Lath  alla saggezza dei Boffelli e Nicco (ma che dire di Saporetti). Nel club dei maghi entra a pieno titolo Greco, autore di un paio di parate al limite del prodigioso. Così tiene botta di fronte a un’Alessandria ancora con il mal di stomaco per la sconfitta contro il Como e la serie B sfumata in prima battuta.

Nel primo tempo un brivido tosto per ciascuno. La prima ad offrirlo è la Pro Patria al 3’ con Kolaj che si prende con destrezza la palla e serve con il suo estro Ferri, tiro alto di un soffio.

Vale doppio per i cuori tigrotti lo spavento con la punizione spettacolare di Bruccini, che trova un alleato nella sorte sotto forma di traversa. Nel secondo tempo si riparte con la consapevolezza di aver dato il dovuto fastidio ai padroni di casa e di poter dare sempre di più.

Latte Lath abbozza una magia per Kolaj, che si spegne in area, ma è solo una prova generale, l’Alessandria non riesce a impostare una convincente avanzata. E allora vai con "Dammi solo un minuto2: ecco lo stesso Latte Lath che sguizza e firma una rete strepitosa al 49’.A questo punto i piemontesi tirano fuori l’orgoglio e cercano di raddrizzare la partita tanto più con i tifosi già con il morale basso.

Ma i tigrotti continuano a sprizzare i loro lampi di intuizioni e maturità, sfaldando la reazione avversaria. Al ’59 Ari doma quattro avversari, fino al fischio dell’arbitro che dà agio alla manovra offensiva della Pro di ripartire. Al 63’ è ancora Bruccini a far tremare, ma Greco ferma con decisione .Nel frattempo è uscito Latte Lath, sostituito da Castelli. A dieci minuti dalla fine fuori anche Kolaj e Cottarelli, per Le Noci e Molinari. 

Proprio Beppe fa balenare un possibile 0-2 a due minuti dalla fine, accarezzando l'angolo della porta. Scorrono i quattro minuti di recupero, occhi puntati anche sullo scontro tra Lecco e Albinoleffe. Ed è quinto posto per i tigrotti.

U.S. ALESSANDRIA CALCIO 1912 – AURORA PRO PATRIA 1919    0 – 1  (0 – 0)

Marcatori: 4′ s.t. Latte Lath (PPA). 

U.S. ALESSANDRIA CALCIO 1912 (3-4-2-1): 12 Pisseri (34′ s.t. 22 Crosta); 31 Bellodi, 5 Cosenza, 23 Macchioni; 27 Mora (13′ s.t. 4 Chiarello), 28 Giorno, 16 Bruccini, 3 Celia (22′ s.t. 33 Rubin); 17 Mustacchio, 10 Di Quinzio (34′ s.t. 13 Podi); 34 Stanco (22′ s.t. 11 Arrighini).A disposizione: 30 Di Gennaro, 35 Baschiazzorre. All. Longo. 

AURORA PRO PATRIA 1919 (3-5-2): 1 Greco, 6 Gatti, 13 Boffelli, 4 Saporetti; 7 Cottarelli (34′ s.t. 5 Molinari), 17 Spizzichino, 20 Nicco, 25 Ferri, 26 Masetti; 11 Kolaj (34′ s.t. 10 Le Noci), 24 Latte Lath (18′ s.t. 30 Castelli).A disposizione: 22 Di Lernia, 2 Compagnoni, 15 Pizzul, 18 Piran, 27 Pisan, 31 Vaghi. All. Javorcic. 

ARBITRO: Enrico Gemelli di Messina (Rosario Antonio Grasso della Sezione di Acireale e Francesco Piccichè della Sezione di Trapani. Quarto Ufficiale Federico Fontani della Sezione di Siena). 

Angoli: 0 – 6.

Recupero: 1′ p.t. – 4′ s.t.

Ammoniti: Cottarelli, Saporetti, Nicco (PPA); Giorno, Mustacchio (ALE).

 

Marilena Lualdi


Vuoi rimanere informato sul Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE CALCIO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE CALCIO sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore