/ Territorio

Territorio | 23 aprile 2021, 12:35

Il 25 aprile a Besozzo e Gavirate

La sezione dell'Anpi e i due Comuni hanno organizzato un programma ristretto ma significativo e ricco di eventi simbolici: il Faro besozzese sarà illuminato con i colori della bandiera italiana

Il 25 aprile a Besozzo e Gavirate

La sezione Anpi di Besozzo e Gavirate e le due amministrazioni comunali hanno organizzato un programma ristretto, per ovvie ragioni legate alle norme anti contagio, ma comunque significativo e ricco di eventi simbolici per ricordare la ricorrenza del 25 aprile. 

Si parte già sabato 24 aprile a Gavirate, con alle 10.30, l'omaggio floreale e la deposizione di fiori al cimitero e al monumento di Oltrona e a Voltorre e alle 15.30 al cimitero di Gavirate. Il 25 aprile alle 10.30 la messa a cui non seguirà il tradizionale corteo e poi il ritrovo al monumento ai caduti per l'intervento del sindaco Silvana Alberio, cui seguiranno la lettura di brani della Resistenza e la recita della preghiera del Ribelle da parte degli studenti delle scuole medie gaviratesi; oratore per l'Anpi sarà Cesare Sgherbini. 

A Besozzo, il programma prevede alle 9 del 25 aprile la deposizione delle corone ai monumenti ai caduti delle frazioni e alle 10 la deposizione di una corona di alloro alla lapide posta in Comune; alle 10, cerimonia ristretta alla presenza degli Alpini e del consiglio comunale dei ragazzi. Per l'occasione il Faro, simbolo di Besozzo e monumento ai Caduti del paese verrà illuminato con i colori della bandiera italiana e per tutta la giornata sarà possibile ascoltar brani musicali della Resistenza in filodiffusione dalla terrazza del Faro. 

 

 

M. Fon.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore