/ Varese

Varese | 20 febbraio 2021, 08:40

Accesso al Borgo del Sacro Monte chiuso, l'appello dei residenti: «Ricavare un passaggio pedonale»

Via Monsignor Macchi sarà impraticabile fino al 2 marzo: «Un problema per noi ma anche per le persone anziane e i disabili che vogliono accedere al Santuario e non possono prendere l'ascensore»

Accesso al Borgo del Sacro Monte chiuso, l'appello dei residenti: «Ricavare un passaggio pedonale»

Via Monsignor Macchi è la strada che da piazzale Pogliaghi porta al borgo del Sacro Monte. Dove ci sono i parcheggi riservati ai residenti, l'ascensore per salire al Santuario e rappresenta l'unica via di accesso al Borgo, almeno quella più rapida per chi la sera torna a casa. «Da un giorno all'altro l'abbiamo trovata chiusa, senza che nessuno si fosse preso la briga di avvisarci - spiega Livio Lonati, residente del Borgo - Questo per noi comporta un disagio enorme,  perché per arrivare a casa dobbiamo percorrere un chilometro a piedi e in salita».

Un problema non da poco, l'ennesimo che i residenti sono costretti a vivere «e di cui la politica si disinteressa, fino alla prossima campagna elettorale, quando siamo sicuri verranno tutti in pellegrinaggio promettendo di risolvere i problemi di accessibilità e di manutenzione del borgo. Ormai siamo abituati però non ci rassegniamo». A onor del vero, il vice sindaco Daniele Zanzi ha fatto un sopralluogo per constatare il disagio e cercare una soluzione.

«La chiusura però è stata autorizzata da un'ordinanza, per consentire il taglio delle piante nel tratto di strada. Quindi si può fare ben poco». I residenti vorrebbero fosse trovata almeno una soluzione di con premesso. «Quella di aprire un passaggio pedonale alla sera e al mattino per permetterci di entrare e uscire di casa senza fare i chilometri. Ci hanno paventato di aprire un varco nel fine settimana per permettere almeno l'utilizzo dell'ascensore per anziani e disabili che devono raggiungere il Santuario. Se è possibile farlo nel fine settimana, ci chiediamo cosa impedisca di farlo anche tutti i giorni a fine cantiere».

Valentina Fumagalli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore